Irregolarità nei trasporti eccezionali, risultati shock negli accertamenti sui camion

FRER0012935Li vediamo ogni giorno sfrecciare per le strade della Bassa, ma non conosciamo la storia e le condizioni dei mezzi e di chi li guida. E’ per questo che fa riflettere quanto scoperto dagli accertamenti della pattuglia della Polizia municipale di Modena intervenuta ieri, venerdì 21 marzo, al sovrappasso sulla tangenziale che collega la zona del cimitero di San Cataldo a Ponte alto, dopo che l’impatto con un escavatore trasportato su un camion in transito aveva danneggiato il manufatto. Risultati shock: ore di riposo non rispettate, mancanza di titoli di guida, autorizzazioni mai rilasciate.

“Dai controlli  – si legge in una nota del Comune di Modena – è infatti risultato che il camion che trasportava l’escavatore di grandi dimensioni costituiva un trasposto eccezionale abusivo, in quanto non aveva richiesto i permessi necessari. Per il mezzo è stato disposto un fermo amministrativo di tre mesi, mentre al conducente, oltre a 700 euro di sanzione, è stata sospesa la patente. Gravi e tante le infrazioni accertate per un altro camion, rimasto bloccato perché i calcinacci caduti dal ponte danneggiato gli hanno rotto il parabrezza.
Il conducente, illeso, era privo di patente, l’automezzo non aveva effettuato la revisione dal 2010 e le ore di guida registrate dal cronotachigrafo, eccessive, non rispettavano le prescrizioni del codice della strada.
Era, inoltre, privo della licenza di autotrasportatore, che gli era stata bloccata dal 2011. Anche in questo caso è stato disposto il fermo amministrativo per il camion, mentre al conducente sono stati compilati verbali per oltre seimila euro”.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Il cinepanettone del 2017 omaggia il nostro celebre vino[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: