La regione chiede mezzo milioni di danni al fratello di Errani. Defranceschi (M5S): “Bene la richiesta risarcimento danni”

de-franceschi“Accolgo con piacere la richiesta di risarcimento danni nei confronti del fratello del governatore. Evidentemente Errani ora ha sentito il bisogno di giocarsi il tutto e per tutto. Era ora, visto che lo chiediamo da oltre un anno.Poco importano i motivi, per quanto ci riguarda. Sappiamo solo che ne ha parecchi di danni da chiedere e a cui rimediare, questa Regione”. Così Andrea Defranceschi, capogruppo Movimento 5 stelle Regione Emilia-Romagna commenta la notizia dell’ammissione come parte civile con conseguente richiesta danni, dell’ente di viale Aldo Moro nel processo che vede imputato il fratello del governatore Errani, Giovanni.


Giovanni Errani è accusato di truffa aggravata ai danni della Regione per un finanziamento di un milione di euro erogato da Viale Aldo Moro nel 2006 alla cooperativa “Terremerse” di cui era alla guida. Secondo l’ipotesi accusatoria questa somma, finalizzata alla costruzione di una nuova struttura vinicola a Imola, fu indebitamente ricevuta poiche’ non furono rispettati i termini di fine lavori previsti dal bando. 

La Regione come parte civile, oltre alla restituzione del finanziamento da un milione di euro, ipotizza anche un risarcimento danni quantificato in 500mila euro. Nel novembre 2012, in un filone della vicenda Terremerse il presidente dell’Emilia Romagna, Vasco Errani, fu assolto con rito abbreviato dal Gup di Bologna dall’ipotesi accusatoria di falsita’ ideologica in atti pubblici con la formula ‘perche’ il fatto non sussiste’.”

“Da altrettanto immemore tempo, inoltre, chiediamo che faccia lo stesso con Alberto Vecchi  – prosegue il consigliere pentastellato – per il caso dei falsi rimborsi chilometrici che sarebbero costati alle casse della Regione – e quindi a quelle dei cittadini – ben 85.000 euro. Vorrei ricordare che anche la denuncia stessa nacque a seguito di un mio esposto del marzo 2010, perché fosse stato per la Regione, certo non si sarebbe posta il problema.”

 

 

 

 

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    La signora Maria, "la bustera", compie cento anni
    La signora Maria, "la bustera", compie cento anni
    Si festeggia un secolo di vita per questa nota commerciante[...]
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    Il gruppo di ragazze e ragazzi volerà a Cagliari e ha avuto l'onore di essere scelto a rappresentare l'intera regione[...]
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    La signora era in visita, è stata salvata dalla figlia che è riuscita ad avvisare col telefonino[...]
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    La situazione nel resto della sala non è migliore. L'ascensore risulta fuori servizio e la finestra rotta[...]
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Nei Paesi extra UE o non convenzionati con l'Italia, i cittadini sono tenuti a pagare in proprio le spese mediche (spesso notevolmente elevate) [...]