La regione chiede mezzo milioni di danni al fratello di Errani. Defranceschi (M5S): “Bene la richiesta risarcimento danni”

de-franceschi“Accolgo con piacere la richiesta di risarcimento danni nei confronti del fratello del governatore. Evidentemente Errani ora ha sentito il bisogno di giocarsi il tutto e per tutto. Era ora, visto che lo chiediamo da oltre un anno.Poco importano i motivi, per quanto ci riguarda. Sappiamo solo che ne ha parecchi di danni da chiedere e a cui rimediare, questa Regione”. Così Andrea Defranceschi, capogruppo Movimento 5 stelle Regione Emilia-Romagna commenta la notizia dell’ammissione come parte civile con conseguente richiesta danni, dell’ente di viale Aldo Moro nel processo che vede imputato il fratello del governatore Errani, Giovanni.


Giovanni Errani è accusato di truffa aggravata ai danni della Regione per un finanziamento di un milione di euro erogato da Viale Aldo Moro nel 2006 alla cooperativa “Terremerse” di cui era alla guida. Secondo l’ipotesi accusatoria questa somma, finalizzata alla costruzione di una nuova struttura vinicola a Imola, fu indebitamente ricevuta poiche’ non furono rispettati i termini di fine lavori previsti dal bando. 

La Regione come parte civile, oltre alla restituzione del finanziamento da un milione di euro, ipotizza anche un risarcimento danni quantificato in 500mila euro. Nel novembre 2012, in un filone della vicenda Terremerse il presidente dell’Emilia Romagna, Vasco Errani, fu assolto con rito abbreviato dal Gup di Bologna dall’ipotesi accusatoria di falsita’ ideologica in atti pubblici con la formula ‘perche’ il fatto non sussiste’.”

“Da altrettanto immemore tempo, inoltre, chiediamo che faccia lo stesso con Alberto Vecchi  – prosegue il consigliere pentastellato – per il caso dei falsi rimborsi chilometrici che sarebbero costati alle casse della Regione – e quindi a quelle dei cittadini – ben 85.000 euro. Vorrei ricordare che anche la denuncia stessa nacque a seguito di un mio esposto del marzo 2010, perché fosse stato per la Regione, certo non si sarebbe posta il problema.”

 

 

 

 

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]