Luxuria, in tv da noi, per raccontare la sua storia, quella che interessa ai ragazzi del Muratori

adolescenzaRicordate che confusione l’età dell’adolescenza? Il corpo che cambia, i rapporti sociali che si fanno più complessi, le prime responsabilità, il confronto con sentimenti nuovi.
Si ha ansia di trovare risposte nette, certe, sicure. I punti di riferimento sono pochi: gli amici  (che ne sanno meno di te)  il web  (che inonda di informazioni e crea ancora più confusione),  le televisione (superficiale e frettolosa)  e gli adulti, a scuola e a casa. Già, gli adulti.

Quegli adulti che da un giorno all’altro passano da idoli incontrastati a controparte, da paladini del bene a fallibili esseri umani, che all’improvviso non sembrano poi tutti uguali, tutti buoni, tutti autorevoli.

No, di adulti ce ne sono tanti. Ce ne sono alcuni che urlano, strepitano, ottengono le paginate dei giornali. E ci sono quelli silenziosi, che non strepitano, che non si lamentano. Passano inosservati, loro, mentre assumono il paradigma di quelli “giusti” solo color che urlano e strepitano.

Quanto aiutano le urla a capire questioni complesse? Niente, anzi, le confondono ancora di più.

Questo è il rischio che si corre a Modena con tutto il polverone che si è levato sul caso Luxuria al Muratori. Si doveva parlare, serenamente, tranquillamente, con competenza, di un tema delicato e complicato, quello della transessualità.

Siamo invece ad assistere a siparietti di urla e strepiti,  a evocare parole grosse e pesanti come “etica” , “pluralismo”, “fondamentalismo”, “controparti” tenendo in mano il bilancino a contingentare tempi, a equilibrare poltrone e mettere museruole.

Tutto ciò mentre, banalmente, i ragazzi volevano saperne di più su un tema interessante per l’essere umano, per il quale non si può dare una risposta con una banale googlata.
Una risposta che può nascere attraverso il racconto di una storia personale, di una esperienza complessa e definita come quella di Luxuria, di un aggiornamento su diritti e tutele che un esponente di una associazione dedicata può dare, di una spiegazione tecnica e scientifica di quelle che può essere fornite da un medico.

L’avevano pensata bene, l’assemblea, i ragazzi del Muratori. Gliel’hanno rovinata gli adulti. Gliel’hanno rovinata certi adulti. Gliel’hanno rovinata quegli adulti che urlano, e che urlando non riescono più a sentire le voci degli altri. Una minoranza, peraltro, che è riuscita a dettare l’agenda di tutta una scuola: una prepotenza bella e buona.

A noi le prepotenze non piacciono. Per questo siamo davvero lieti di ospitare Vladimir Luxuria nella trasmissione televisiva che teniamo su C-100 tv. Invito accettato: Luxuria sarà con noi e ci racconterà la sua storia. La aspettiamo!

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Il cinepanettone del 2017 omaggia il nostro celebre vino[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: