Mafie, una conferenza “al femminile” a Finale Emilia

finale mafia donna“LiberiAmo la Donna” è il titolo della conferenza organizzata da Associazione Culturale Artinsieme, Buona Nascita Onlus, Quarto Savona Quindici e dall’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Finale Emilia, in programma venerdì 7 marzo, alle ore 21, presso la tensostruttura Coc di via Monte Grappa 6.
Alla serata, coordinata da Pierluigi Senatore, caporedattore di Radio Bruno, porteranno la loro testimonianza Tina Martinez Montinaro, vedova di Antonio Montinaro, caposcorta di Giovanni Falcone, Rosalba di Gregorio, avvocato penalista, difensore di Bernardo Provenzano, Francesco Accordino, ex dirigente della Squadra Mobile di Palermo. È inoltre previsto l’intervento di Enrico Bellavia, giornalista del quotidiano “La Repubblica”, autore di numerosi libri sul tema delle mafie, tra i quali Un uomo d’onore e Soldi Sporchi. Come le mafie riciclano miliardi e inquinano l’economia mondiale, scritto con l’attuale presidente del Senato, Pietro Grasso.
All’incontro serale, farà seguito quello con gli istituti superiori di Finale Emilia che si terrà sabato 8 marzo, alle ore 10,15 sempre presso la tensostruttura del COC.

Verranno coinvolte tre classi per ogni istituto superiore, i cui allievi si prepareranno all’incontro con interviste ai propri famigliari, per fissare all’interno della vita personale il momento storico della strage di Capaci, in cui persero la vita Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. Il materiale raccolto dai ragazzi verrà integrato con l’esperienza di chi ha vissuto direttamente il dramma dell’attentato mafioso, come la vedova Montinaro, per evidenziare il coraggio delle donne e la loro capacità di trasformare ogni dolore in un grande esempio per l’intera comunità.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]