Magia, poesia e qabballah da stasera tra San Felice, Medolla, Concordia e Mirandola

qabbalahQuattro gli incontri organizzati in marzo (giorni 7, 13, 21 e 28) dall’Associazione Culturale “Roberto Guasti”, a San Felice sul Panaro, Medolla, Concordia sulla Secchia e Mirandola, per declinare fra magia, poesia e qabbalah l’Emilia di ieri e di oggi.Con la cultura si mangia, eccome. Se si è capaci, ce ne si può nutrire nel senso letterale del termine, ma non soltanto.
Qualche volta, può fungere anche da sprone per rialzarsi, riabbracciare un apparato di valori storici e filosofici condivisi e comuni a un intero territorio e impiegarla come “collante” per gettarsi definitivamente alle spalle eventi luttuosi e drammatici quali furono le calamità naturali abbattutesi in sequenza sulla porzione più settentrionale della provincia di Modena e sulla popolazione residente fra il maggio 2012 e il gennaio 2014.

A provarci, esorcizzando la memoria di terremoti, trombe d’aria e alluvioni, è l’Associazione Culturale “Roberto Guasti”, attivissimo sodalizio presieduto da Orietta Calanca, che nelle giornate del 7, 13, 21 e 28 marzo ha organizzato in un poker di località dell’Area Nord altrettanti incontri con blasonati accademici provenienti da tutto il mondo.

Lo scopo dell’iniziativa, raccolta sotto l’ombrello comunicativo “Rinascere dal Rinascimento”, è quella di declinare i temi della magia, della poesia e della qabbalah in Emilia fra presente e passato, partendo dall’eredità culturale della zona e da un paio dei loro più noti maître à penser, quali Giovanni Pico e il nipote e sovrano locale Giovan Francesco II. A beneficio di sanfeliciani, medollesi, concordiesi e mirandolesi ne discorreranno Rosanna Gorris Camos (Università di Verona), Luca Baraldi (Università di Bologna), Simone Fellina (Università di Parma), Alberto Calciolari (Istituto dei Beni Artistici e Culturali della Regione Emilia-Romagna), Maria Giuseppina Muzzarelli (Università di Bologna), Tamar Herzig (Tel Haviv University e Harvard University) e Giulio Busi (Freie Universität di Berlino).

Gli incontri avranno luogo in serata, alle ore 21, all’Auditorium della Biblioteca Comunale di San Felice sul Panaro (via Campi, 41/b) il giorno 7, all’Auditorium Comunale di Medolla (via Genova, 10) il giorno 13, presso la Biblioteca Comunale di Concordia sulla Secchia (via per San Possidonio, 1) il giorno 21 e, di pomeriggio, alle ore 18:30, nell’amplissima Sala “La Fenice” di via Giovanni Pico (Galleria del Popolo, 5) a Mirandola il giorno 28, occasione nella quale si terrà la lectio magistralis conclusiva.

Programma completo INVITO ALLE SERATE PICHIANE

 

 

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Nel bel mezzo dei caos dei lavori, è stato scoperto poco dopo mezzogiorno[...]
    E in Perù spuntano le figurine... Banini
    E in Perù spuntano le figurine... Banini
    L'ennesima contraffazione per un prodotto della storica azienda modenese in album peruviano. Sulle bustine compare il logo con il nome... taroccato[...]