Mirandola, contributi economici per famiglie in crisi, domande entro il 30 marzo

FRER0019100A Mirandola entro il 30 marzo (salvo i fondi non si esauriscano prima, quindi consigliamo di provvedere immediatamente) i nuclei familiari con lavoratori colpiti dalla crisi economica possono presentare richiesta di contributo economico a sostegno dell’affitto se sono in possesso dei seguenti requisiti:

1. residenza nel Comune di Mirandola da almeno un anno e possesso di un contratto di locazione regolarmente registrato.
2. almeno un componente del nucleo familiare deve essere un lavoratore dipendente o autonomo, colpito dalla crisi economica dal 01/01/2010 (licenziamento, riduzione oraria, mobilità, sospensione, chiusura di impresa, mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipico, preceduto in un arco temporale di 12 mesi da altro/i contratto/i di lavoro per una durata complessiva di almeno 120 giorni).
3. il valore ISEE non deve essere superiore a € 17.000,00.

Il contributo economico straordinario è pari al 20% dell’importo del canone annuo di locazione oppure in caso di garanzia fideiussoria per la stipula di un nuovo contratto di locazione, è pari all’importo di due mensilità del canone. Il contributo può essere concesso anche ai nuclei familiari a carico dei quali siano state avviate procedure di sfratto, incluse quelle per morosità.
I contributi saranno erogati nell’ordine stabilito da una graduatoria fino ad esaurimento delle risorse stanziate.

Non saranno ammessi ai contributi: i beneficiari di Contributi per Autonoma Sistemazione (C.A.S.), di Moduli Abitativi Provvisori e di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica.

Alla domanda va allegata la seguente documentazione:
– attestazione ISEE riferita ai redditi relativi all’ultima
dichiarazione presentata;
– ricevute di pagamento dell’ultimo canone di locazione, escluse le
spese accessorie;
– copia del contratto di locazione registrato;
– documentazione attestante la condizione occupazionale in cui si
trovano uno o più componenti del nucleo a causa della crisi economica
dal 01/01/2010;

I cittadini non comunitari devono allegare anche la fotocopia della carta o del permesso di soggiorno in corso di validità di tutto il
nucleo familiare o copia dell’avvenuta richiesta di rinnovo.

Le domande di contributo devono pervenire all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Mirandola – via Giolitti 22 – Tel. 0535 29644 entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 30/03/2014.

Qualora il numero delle domande valide in graduatoria non esaurisse lo stanziamento previsto e pertanto si verificasse il caso di residua capienza, si procederà come segue: il giorno 30 di ogni mese, verranno valutate le altre domande pervenute successivamente alla chiusura del presente bando, in ordine di presentazione, e si procederà all’erogazione di uguale contributo ai richiedenti aventi diritto in regola con le norme di partecipazione previste nel bando, fino al totale esaurimento delle risorse disponibili

Clicca qui per scaricare il bando

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: