Mirandola, torna nella sede originaria il Pronto Soccorso. Lunedì inaugurazione

psmirandolaLunedì 10 marzo, a partire dalle ore 16.00, l’inaugurazione del nuovo Pronto Soccorso dell’Ospedale di Mirandola. Un importante passo avanti per il completo ritorno alla normalità del ‘Santa Maria Bianca’, ormai in gran parte tornato a svolgere la propria attività con volumi di lavoro assimilabili a quelli precedenti il terremoto.

L’intervento di ripristino della struttura di emergenza-urgenza dell’ospedale, per il quale sono serviti quasi 5 mesi di lavori, ha interessato una superficie di 835 metri quadrati ripartiti tra area esterna, accesso ambulanze (camera calda) e piano seminterrato. Ai cittadini viene consegnata una struttura non solo recuperata ma migliorata a livello strutturale e nelle sue dotazioni tecnologiche, più moderna, sicura e accogliente, capace di gestire in modo ancor più efficace la domanda proveniente dal territorio che si attesta, ormai, sopra i 20mila accessi l’anno. Nel 2013, in particolare, al Pronto Soccorso si sono rivolte 23mila persone (l’11,44% sono state ricoverate).

Il progetto, condiviso coi sanitari, ha previsto una riorganizzazione degli spazi e dei percorsi per i pazienti secondo il modello dell’intensità di cura. Sono stati creati infatti due accessi separati per i codici rossi e per i casi meno gravi (codici verdi e bianchi). Fulcro della nuova organizzazione funzionale è l’area del Triage: vera e propria cabina di regia che indirizza i pazienti in arrivo verso l’area più appropriata alle loro esigenze. All’interno del nuovo reparto è presente anche un’area per l’Osservazione Breve e Intensiva (OBI) dei pazienti critici e un locale POCT – Point of Care Testing – che consente analisi ematiche “salva-vita”.

All’inaugurazione interverranno il Presidente della Regione Emilia Romagna Vasco Errani, l’Assessore alle Politiche per la Salute Regione Emilia Romagna Carlo Lusenti, il Presidente della Provincia di Modena Emilio Sabattini, il Sindaco di Mirandola Maino Benatti, il Direttore Generale dell’Azienda Usl di Modena Mariella Martini, il Direttore dell’Ospedale di Mirandola Teresa Pesi.

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    Al via lo studio sulle tartughe esotiche che vivono in città
    Al via lo studio sulle tartughe esotiche che vivono in città
    Si ricorda che, proprio per limitare i danni che questa specie arreca alla fauna locale è vietato liberare la fauna esotica (come dispone l’art.8 della Legge regionale 5/2005). [...]
    La signora Maria, "la bustera", compie cento anni
    La signora Maria, "la bustera", compie cento anni
    Si festeggia un secolo di vita per questa nota commerciante[...]
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    Il gruppo di ragazze e ragazzi volerà a Cagliari e ha avuto l'onore di essere scelto a rappresentare l'intera regione[...]
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    La signora era in visita, è stata salvata dalla figlia che è riuscita ad avvisare col telefonino[...]
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]