Movimento 5 Stelle, mercoledì le “semestrali” a Modena con gli eletti e i candidati sindaco

tour2014MOProseguono le semestrali del Movimento 5 Stelle regionale. Una delle invenzioni della prima ora, nata qui in Emilia-Romagna e mai abbandonata dai suoi rappresentanti regionali. Dopo le prime tappe di Reggio Emilia e Forlì, è ora la volta di Modena. Una provincia che ha subito, nel giro di nemmeno due anni, calamità naturali e politiche. Una provincia soggetta a un’emergenza interminabile, a cui  – si legge in una nota – è ora di mettere fine.

L’appuntamento è per mercoledì 26 marzoore 21 al Palazzo Europa,
via Emilia Ovest 101 (Mo) Sala Gorrieri

Terremoto e alluvione, politiche locali e (mancate) azioni regionali saranno al centro del dibattito della serata. Assieme al capogruppo in Regione Andrea Defranceschi, sul palco il candidato sindaco del capoluogo modeneseMarco Bortolotti, i consiglieri eletti Francesco Masotina (Camposanto) e Simone Giovanardi (Bomporto), e naturalmente, i protagonisti: la sfilza di candidati a 5 stelle per i comuni della provincia alle prossime amministrative.

“Dato il successo dell’edizione passata, che ha visto i parlamentari affianco dell’unico consigliere M5S della Regione infatti, quest’anno Andrea Defranceschi ha voluto che nel TOUR 5 STELLE lo accompagnassero gli eletti nei comuni e soprattutto i candidati sindaci, affinchè – spiega un comunicato stampa del gruppo consiliare in Regione – la rete sul territorio che affianca e sostiene il duro lavoro di unica opposizione in regione sia sempre più salda, chiara e produttiva per il futuro.

Come sempre, il capogruppo e consigliere regionale Andrea Defranceschi, rimetterà il suo mandato nelle mani dei cittadini a 5 stelle, che serata dopo serata, valuteranno il suo operato. Mai come ora serve che il lavoro sia incentrato e diretto al territorio, al locale, al concreto. E mai come ora, serve il territorio dia la sua chiara opinione e che, com’è natura del Movimento, partecipi attivamente non solo con le opinioni ma con l’iniziativa concreta.

IL TOUR A 5 STELLE proseguirà con Riccione venerdì 28 marzo.

E non si escludono ulteriori date, data la grande richiesta proveniente dal territorio.

Le serate avranno inizio alle 21 e sono aperte al pubblico, mentre la votazione, come è sempre stato, sarà riservata agli elettori 5 stelle.

Dall’ambiente alla sanità, dal terremoto all’alluvione, dagli sprechi agli imbrogli, dagli escamotage amministrativi che utilizzano per mantenere inalterato l’equilibrio di potere che sta facendo crollare – anche geologicamente – questa regione, ai conti che non tornano, Andrea Defranceschi racconterà tutto quello che si vede passare sotto gli occhi e per le mani – e che spesso e volentieri da queste, passa direttamente a quelle della Procura.

Ma soprattutto racconterà tutte le denunce fatta grazie e assieme agli amministratori locali e ai cittadini attivi, che portando realtà documentate sono riusciti, nel filo diretto che unisce la Regione a Roma, a far arrivare la loro voce direttamente in Parlamento, grazie al lavoro di squadra fra Defranceschi e i nostri Parlamentari”.

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    Al via lo studio sulle tartughe esotiche che vivono in città
    Al via lo studio sulle tartughe esotiche che vivono in città
    Si ricorda che, proprio per limitare i danni che questa specie arreca alla fauna locale è vietato liberare la fauna esotica (come dispone l’art.8 della Legge regionale 5/2005). [...]
    La signora Maria, "la bustera", compie cento anni
    La signora Maria, "la bustera", compie cento anni
    Si festeggia un secolo di vita per questa nota commerciante[...]
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    Il gruppo di ragazze e ragazzi volerà a Cagliari e ha avuto l'onore di essere scelto a rappresentare l'intera regione[...]
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    La signora era in visita, è stata salvata dalla figlia che è riuscita ad avvisare col telefonino[...]
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]