Mozione alluvione, Ferraresi (M5S) “Hanno lesinato anche nelle promesse”

vittorio ferraresi“Lunedì 25 marzo è andata in discussione in aula alla Camera la nostra mozione a favore della popolazione, delle imprese e dei comuni alluvionati. Primo firmatario Vittorio Ferraresi che non era presente perché ancora sospeso, sostituito nelle dichiarazioni di voto da  Michele Dell’Orco. Ecco come il deputato finalese commenta quanto è accaduto.

“Mozione con impegni molto articolati” l’ha definita il sottosegretario Sesa. Mozione costruita  – si legge in una nota del Movimento – nell’ascolto, che ha cercato di venire incontro alle richieste date dal bisogno, diciamo; in parte accolta ma con grave mancanza di impegno sostanziale da parte del Governo. Una mozione è una pacca sulle spalle che promette impegni futuri. Nonostante ciò si è lesinato anche sulle promesse.

Sappiamo bene che senza una fiscalità di vantaggio le imprese faranno fatica a ripartire, che senza un indennizzo certo e preciso per i danni subiti, compresi i mobili delle case, le famiglie saranno più povere, ma ci è stato risposto che “c’è il problema di un eccesso di impegno finanziario che in questo momento non siamo in grado di garantire”.

Insieme alla nostra le mozioni di altri schieramenti, in parte integrate, alla fine, tra loro.

Gli impegni assunti si sostanziano in:

– Contributi per la riparazione, il ripristinoo la ricostruzione degli immobili

– ammortizzatori sociali ai lavoratori che hanno perso il lavoro a causa dell’alluvione

– iniziative finalizzate ad escludere dal patto di stabilità le risorse per far fronte all’emergenza alluvionale

– predisporre programma di prevenzione ambientale attraverso una normativa specifica nazionale.

Ma con una premessa a cappello o, se si vuole, a frenare facili aspettative: “Compatibilmente alle relative risorse stanziate”.

Il M5S continuerà a battersi perché il fisco che strozza normalmente le piccole e medie imprese sia ridotto drasticamente almeno in occasione delle calamità naturali,  come le alluvioni, perché si possa smettere di dire giustamente, in questi casi: “piove, Governo ladro”.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Al Policlinico la copertura è già attiva in tutti gli edifici ospedalieri, mentre all’Ospedale Baggiovara al momento è limitata ai reparti situati al secondo e terzo piano[...]
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: