Pensionati, metà dei modenesi vive con 840 euro al mese in media

Spi Cgil ER_CongressoGli uomini possano contare su 1.160 euro lordi al mese, le donne solo su 646 euro: i dati diffusi in occasione del congresso del sindacato dei pensionati in corso a Riccione. A Bologna l’importo più alto, Modena nella media, a Rimini il più basso. Il segretario uscente Maurizio Fabbri: “Quadro allarmante, ci vuole la 14esima”
In Emilia-Romagna una pensione su due non supera i mille euro lordi al mese, ma per le donne, mediamente, non arriva neanche a 650 euro. A rivelarlo è lo Spi regionale, il sindacato dei pensionati della Cgil, che da oggi, martedì 18, a giovedì 20 marzo è riunito al Grand Hotel des Bains di Riccione (viale Gramsci 56) per l’undicesimo congresso.
Secondo l’elaborazione dello Spi sugli ultimi dati disponibili, quelli del 2013, l’Inps corrisponde in regione poco più di un milione e mezzo di pensioni (per la precisione, 1.514.514), di cui 897.397 a donne (il 59%)  e le restanti 617.117 a uomini. L’importo medio è di poco più di 850 euro lordi. Gli uomini possono però contare su oltre 1.160 euro, mentre le donne devono accontentarsi di 646 euro e spiccioli: una differenza di 514 in meno al mese (-44,31%).
È intestato a una pensionata, inoltre, il 74% dei quasi 663mila assegni inferiori ai 500 euro mensili. Ma ci sono anche 1.430 “fortunate” che possono contare su tremila euro lordi al mese (contro gli oltre 19.100 uomini). Con 938 euro Bologna è la provincia dove l’importo medio delle pensioni è più alto, Rimini con quasi 738 quella in cui è più basso. Modena e provincia è nella media con 840 euro al mese.
Spi Cgil ER_Maurizio Fabbri“È un quadro allarmante, c’è una povertà da pensione che colpisce in particolare le donne” dice Maurizio Fabbri, che oggi ha tenuto la sua ultima relazione da segretario generale dello Spi dell’Emilia-Romagna, dopo 8 anni alla guida del sindacato. “La strada per uscirne? La 14esima sulle pensioni contributive”.
“Abbiamo assistito in questi anni al concentramento della ricchezza in poche mani e all’immiserimento di gran parta della popolazione” commenta la vicepresidente della Regione Emilia-Romagna Simonetta Saliera, presente in sala. “Nonostante i pesanti tagli subiti – continua – la Regione Emilia-Romagna ha tenuto la barra dritta sul sostegno economico ai servizi alla persona e alle politiche per il lavoro e lo sviluppo”.
Al congresso dello Spi dell’Emilia-Romagna stanno partecipando 290 delegati (di cui 140 donne) provenienti da tutta la regione, in rappresentanza degli oltre 460mila iscritti, pari a circa il 35% della popolazione emiliano-romagnola over 60. I lavori continuano domani, mercoledì 19, con una mattinata dedicata al dibattito congressuale, mentre nel pomeriggio ci saranno gli interventi del direttore generale Sanità e politiche sociali della Regione Tiziano Carradori e del segretario generale della Cgil Emilia-Romagna Vincenzo Colla.
Spi Cgil ER_Simonetta SalieraLa discussione riprende domani, giovedì 20 alle ore 9.15, con conclusioni affidate alle ore 10.30 alla segretaria nazionale dello Spi Carla Cantone. Si prosegue con l’elezione del comitato direttivo regionale dei pensionati e dei delegati che parteciperanno al congresso nazionale dello Spi e a quello regionale della Cgil. Alle 14.30, infine, la convocazione del comitato direttivo che procederà all’elezione del nuovo segretario generale dello Spi-Cgil dell’Emilia-Romagna.

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri
    • WatchIl pm Lucia Musti sull'omicidio di Finale Emilia

    Curiosità

    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]
    Girano filmato porno, sanzionati in tre per atti osceni
    Girano filmato porno, sanzionati in tre per atti osceni
    L'episodio è accaduto nel pomeriggio di sabato 28 ottobre[...]