“Ricostruzione pubblica e privata a due velocità diverse: come mai?”, se lo chiede il comitato Dal Basso alla Bassa

inaugurazione“Premettiamo che la riflessione che segue parte da dati concreti ma cerca di dare una lettura di parte, magari sbagliando, ma in questi (quasi) due anni di lavoro sul campo a pensar male spesso ci abbiamo preso..Vediamo quasi quotidianamente nella bassa terremotata vengono inaugurati nuovi edifici di pubblica utilità come scuole, ospedali, chiese o case di riposo e questo ovviamente non ci dispiace, vorremmo sottolinearlo bene a scanso di equivoci, ma anzi ci chiediamo come mai la ricostruzione delle case dei privati non procede con la medesima celerità” Esordisce così il testo che il comitato Dal Basso alla Bassa pone come spunto di riflessione.

“Gli ultimi dati diffusi delle pratiche Mude  – prosegue la nota del gruppo – parlano di meno di 400 milioni stanziati, una cifra che ci dà un quadro della situazione se messa in relazione con i 6 miliardi di euro stanziati, cifra che rimane comunque per molti insufficiente alla completa ricostruzione del patrimonio privato; sembra che i tariffari regionali da rispettare, la burocrazia, la lentezza di approvazione delle pratiche, le classificazioni Aedes esistano solo per i cittadini mentre il patrimonio pubblico ha un iter decisamente più spedito anche se, a onore del vero, molti interventi sono stati fatti grazie alle donazioni.La prima riflessione riguarda certamente il fatto che procedere con queste inaugurazioni ha un ottimo risultato sul corpo elettorale e da un’ottima immagine ai media di un territorio che si è ormai risollevato mentre i cittadini che rinunciano a ricostruire impossibilitati dalla burocrazia o le piccole aziende artigianali costrette ad abbassare le serrande rimangono singoli voti che si perdono nel calderone; ed allora se bisogna decidere a chi distribuire soldi…Eh già, perché di soldi stiamo parlando, tanti soldi, che devono essere assegnati e qua si nota un’altra differenza: mentre il cittadino è costretto a produrre quintali di carte per dimostrare che l’impresa è regolare ed i SAL a volte fanno fatica ad arrivare per quanto riguarda le opere pubbliche spesso non è neanche necessario fare una gara d’appalto grazie ai poteri concessi al commissario; senza fare nomi basta guardare chi ha preso gli appalti per l’urbanizzazione dei MAP ed allora qualche domanda ci viene…”

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    La situazione nel resto della sala non è migliore. L'ascensore risulta fuori servizio e la finestra rotta[...]
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Nei Paesi extra UE o non convenzionati con l'Italia, i cittadini sono tenuti a pagare in proprio le spese mediche (spesso notevolmente elevate) [...]
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Il rettile, la cui detenzione è vietata, era lungo 70 centimetri[...]
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Come faceva il noto scrittore peruviano che raccontava la sue avventure in sudamericane, il medico di Cavezzo con penna e foto descrive i suoi viaggi nelle terre dei Nativi.[...]
    Piazza Verdi e la storia delle panchine della discordia
    Piazza Verdi e la storia delle panchine della discordia
    Sono state installate da un paio di giorni e non sono certo passate inosservate[...]
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    Le due famiglie della Bassa sono fedelissime della Riviera romagnola e il Comune di Cervia le ha premiate[...]
    Nuovo ponte di Bomporto, due aree pedonali per assistere al varo
    Nuovo ponte di Bomporto, due aree pedonali per assistere al varo
    La spettacolare operazione prende il via alle ore 9 per proseguire tutta la giornata [...]
    Giovani vengono stipendiati per stare in vacanza e divertirsi. E' "Il lavoro più bello del mondo"
    Giovani vengono stipendiati per stare in vacanza e divertirsi. E' "Il lavoro più bello del mondo"
    L'offerta di lavoro è proposta dal Silb di Rimini (l'associazione delle discoteche e delle sale da ballo), in collaborazione con Apt, Black marketing Guru e Confcommercio di Rimini[...]