San Prospero, parte la campagna elettorale: confronto sui social Ascari – Borghi

“Sindaco e Consiglio comunale “scavalcati” da personaggi che evidentemente si attribuiscono un potere che non hanno”, esordisce così Alessandro Asacri, candidato sindaco della lista civica Finalmente San Prospero,  per invitare a una riflessione sulla ricostruzione post terremoto. Pronta la replica del candidato sindaco del Pd, Sauro Borghi. Riportiamo gli interventi dei due.“Questa mattina – spiega Ascari –  mi riportano una frase presente in una pagina Fb secondo la quale : “alcuni consiglieri di maggioranza assieme ai tecnici comunali e un privato cittadino avranno un incontro in Regione per condividere il progetto
del plesso scolastico alla luce dell’intervento alle scuole medie,che dovrà trovare la sua edificazione nel contesto dell’intero distretto scolastico che comprende anche l’asilo nido e la scuola primaria”.
Ho immediatamente contattato il Sindaco e il Vice Sindaco per dare la mia disponibilità (essendo io stesso consigliere comunale e soprattutto addetto ai lavori).
Bhè sapete cosa? Il Sindaco sommessamente ed irritato mi ha detto che si tratta di un incontro non ufficiale e che la stessa Regione non sapeva fosse una cosa fuori dal percorso comunale…
Ma allora a che titolo una parte di consiglieri comunali e un privato cittadino si presentano in Regione per CONDIVIDERE ??? Tra l’altro un progetto che la Regione stessa sta elaborando sulla base di informazioni e indicazioni fornite dagli insegnanti e per la quale ha già fornito bozze che il corpo docente sta valutando?
Non spetta forse al Sindaco e al Consiglio Comunale essere portavoce ufficiali?
Forse abbiamo preso un abbaglio …… le elezioni avute qualche settimana fa non erano per le primarie del PD ma per l’elezione del nuovo sindaco???????
Questi sono i personaggi che dovrebbero rappresentarci e che parlano di condivisione per poi usare qualsiasi sotterfugio per accreditarsi per quel che non sono?
Non rispettano neanche le istituzioni e i cittadini, oltre che i colleghi consiglieri. Forse è bene ricordare a questi signori che:
– ci sono delle regole a cui tutti dobbiamo sottostare e che dobbiamo rispettare;
– che San Prospero fino al 25 maggio ha ancora un Sindaco e un consiglio
comunale in carica;
– che la cosa pubblica non è solo affar loro;
– che i Sanprosperesi hanno orecchie per sentire, occhi per vedere e
intelligenza per poter capire e decidere.

Io che sono Consigliere comunale, Geometra, Libero Professionista, che ha lavorato con la Regione in un appalto sulla ricostruzione, che lavoro nella zona del cratere e che faccio parte della Commissione di professionisti e Regione per la ricostruzione volete che non sia disponibile a svolgere il mio compito di Consigliere anche in collaborazione con il mio Comune?”

La replica di Sauro Borghi
“n merito al tuo post  – si rivolge ad Ascari – occorre fare chiarezza:
Giovedì scorso a seguito del primo incontro conoscitivo, organizzato dal sindaco, relativo alla ricostruzione della scuola media, sono stato legittimato in qualità di candidato sindaco ed attuale amministratore a partecipare al percorso iniziato dall’attuale amministrazione con la regione per definire il progetto. 
In questo percorso continuerò ad essere affiancato da chi fino ad oggi e’ stato deputato a tenere rapporti con la regione, assente oggi per improrogabili impegni di lavoro. 
L’incontro di questa mattina si è’ reso necessario per garantire il corretto recepimento di importanti migliorie suggerite dal personale docente e da applicare al progetto.
Queste migliorie sono state illustrate dal sindaco e dell’assessore Scannavini al dirigente scolastico e ai docenti.
Caro Alessandro non ho mai dubitato delle facoltà intellettive dei Sanprosperesi ed e’ mia ferma intenzione dimostrare a tutti quanto mi sta’ a cuore la cosa pubblica e non le futili polemiche strumentali”. 

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]