Sciopero alla Fir: “Sta facendo la fine del limone spremuto”. Presidio Cgil domani a Campogalliano

Proclamate dalla Fiom/Cgil 2 giornate di sciopero alla Fir (ex Faral) di Campogalliano, azienda del gruppo Sira di Bologna leader mondiale nella produzione di radiatori.

La prima giornata di sciopero si effettuerà già domani, venerdì 14 marzo, con il presidio tutta la mattina davanti ai cancelli dell’azienda (in via Ponte Alto, 40).Motivo dello sciopero, l’indisponibilità dell’azienda a riconoscere dal 1° gennaio 2014 gli elementi economici previsti dalla contrattazione storica aziendale.

La Fiom/Cgil chiede con forza il rispetto delle condizioni storiche e proclama per domani una giornata di sciopero a sostegno della vertenza, mettendo le altre 8 ore di mobilitazione a disposizione, già da oggi, della Rsu per un’eventuale articolazione delle iniziative.

“Il gruppo Sira – spiega Sauro Tondelli della Fiom/Cgil – ha in affitto la ex Faral da dicembre 2011 e nello stabilimento di Campogalliano la produzione langue. Il rilancio dell’attività produttiva non è stato messo in atto, e mentre Sira a novembre 2013 dichiarava crescita e fatturati straordinari, lo stabilimento di Modena sta facendo la fine del limone spremuto”.
“Raccolti i clienti e il mercato di Faral, il patron del gruppo SIRA Gruppioni, sta forse pensando di disfarsi dello stabilimento di Campogalliano e dei suoi 42 dipendenti?” si domanda ironico il sindacalista.

La Fir, ex Faral, è già stata oggetto di un accordo anni fa (al momento dell’acquisizione da parte del gruppo Gruppioni), in cui sono stati chiesti sacrifici ai lavoratori. Non si può continuare a penalizzarli, non è riducendo diritti e salario che si recupera competitività, ma puntando su innovazione ricerca e sviluppo, sia di prodotto che di processo.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Al Policlinico la copertura è già attiva in tutti gli edifici ospedalieri, mentre all’Ospedale Baggiovara al momento è limitata ai reparti situati al secondo e terzo piano[...]
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: