Vallalta di Concordia recupera gli edifici pubblici

concordiaVallalta di Concordia recupera i suoi edifici pubblici gravemente danneggiati dal sisma e i progetti di riqualificazione del teatro, del cimitero e dell’ex scuola, elaborati in collaborazione con il settore Lavori pubblici del Comune di Modena in base a una convenzione tra i due enti locali, sono stati presentati nei giorni scorsi nella canonica della parrocchia dove sono ancora in mostra. Le tavole dei progetti si possono consultare anche al circolo dei giovani, all’Osteria dei ricordi e al circolo Arci del Teatro dove è possibile lasciare suggerimenti e proposte.

Il progetto ha un valore complessivo intorno al milione e 200 mila euro e verrà finanziato in parte con i fondi per la ricostruzione del terremoto e in parte con risorse comunali, in particolare proveniente dalle assicurazioni per il sisma.

Alla presentazione sono intervenuti l’architetto Fabrizio Lugli, responsabile del settore Lavori pubblici del Comune di Modena, e il vice sindaco di Concordia Luca Prandini che ha sottolineato come l’iniziativa “sia un’occasione importante per recuperare edifici significativi per la realtà della frazione e valorizzare finalmente l’ex scuola non più utilizzata da una ventina d’anni”.

Nel progetto coordinato dagli architetti Lucio Fontana ed Elisabetta Dotti, rispettivamente del Comune di Modena e Concordia, infatti, oltre alla riqualificazione del teatro dalla facciata liberty e al restauro del cimitero ottocentesco ricco di cappelle di famiglia, è previsto il recupero dell’edificio scolastico di stile umbertino per realizzarvi, in coerenza con il vincolo della Soprintendenza regionale, attività commerciali e ricreative a piano terra, tra cui la nuova sede del circolo giovanile prima ospitato nel teatro, e tre o quattro alloggi a canone calmierato al primo piano.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]