Video – Il comitato no tax area sui temi “caldi” dell’alluvione

vigili_del_fuoco_alluvione_7Ecco il video che il comitato No tax area ha pubblicato dopo averlo realizzato nell’incontro pubblico del 6 marzo scorso. vengono date le risposte ai dubbi più frequenti e si fa il punto sul da farsi sul fronte risarcimenti. Il comitato ha anche un neonato sito internet per mantenere i contatti con i cittadini.


 

Il nostro comitato si pone come obiettivo i seguenti punti per le popolazioni colpite dall’alluvione:

1) Messa in sicurezza del territorio, ossia stanziamento immediato di fondi sufficienti per rendere sicuri gli argini ed i letti dei fiumi (manutenzione straordinaria), e creazione di un’organizzazione efficiente per la manurtenzione ed il controllo del territorio (manutenzione ordinaria)
2) No tax area, ossia zona di esenzione fiscale (niente IRPEF, IRAP, IRES) per cinque anni, per imprese, lavoratori e pensionati, è stata concessa varie volte in Italia negli ultimi dieci anni, ed è prevista ed autorizzata dal trattato istitutivo della comunità europea (art. 107)
3) Stato di calamità, ossia stanziamento immediato di fondi per risarcire parte dei danni subiti da imprese agricole (legge 225/92), commerciali, artigianali ed industriali (legge 50/52). Lo stato di calamità non è in contrapposizione allo stato di emergenza, ma si possono ottenere entrambi
4) Risarcimento danni al 100% comprensivi del lucro cessante (effettiva perdita o danneggiamento del bene), sia del danno emergente (perdita della capacità lavorativa e/o del fatturato)
5) Erogazione di mutui a tasso zero, con garanzia da parte dello stato per il pagamento degli interessi, ed inizio di pagamento delle rate dall’erogazione del risarcimento dei danni.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]