10 cose da fare a Pasquetta

Pasquetta bagnata? Dieci idee per la giornata!

  1. Salire sulla Ghirlandina
    A Modena tanti ci vanno per lavorare  e non è assolutamente una meta presa in considerazione per una gita fuori porta. Errore! Perchè nei giorni di festa è possibile fare cose che normalmente non si possono fare, ad esempio, salire sulla torre della Ghirlandina.
  2. Andare alla ricerca delle opere rubate
    A Ferrara è in mostra “Ritorni”, selezione di reperti sequestrati dal Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale.
  3. Cambiare cittadinanza
    E prendere quella della nazione utopica. E’ possibile farlo al Consolato di NSK State in Time. Il costo del passaporto è di 24 euro.
  4. Tornare bambini con il museo della figurina
    Celo celo mimanca celo! Chi non raccoglieva figurine? Ora si può fare un tuffo nel passato alla mostra di figurine allestita a Modena.
  5. Rifarsi gli occhi guardando le Lamborghini
    A Sant’Agata oggi è aperto il museo della casa automobilistica Lamborghini
  6. Le mostre d’arte
    Grande classico dei giorni di pioggia, consigliamo un giro a Ferrara che in questi senso non delude mai: vasta scelta tra le collezioni storiche e moderne, con Matisse.
  7. Scoprire artisti nuovi
    Ad esempio Rachel Whiteread, che espone a Bologna al bel museo di arte contemporanea Mambo
  8. Vedere una mostra fotografica
    A scelta, la personale di Axel Hütte e il secondo capitolo della ricognizione sui fotografi modenesi, entrambe al Foro Boario
  9. Scoprire i segreti dell’aceto balsamico
    Con una vista guidata al suo museo, a Spilamberto.
  10. Andare a vedere i pozzi petroliferi della Bassa
    Il rapporto Ichese ci ha fatto scoprire che siamo un’area petrolifera, come l’Arabia Saudita. e allora mappa alla mano si può fare un bel giro in macchina e vedere di persona come sono fatti i nostri 19 pozzi.musei

 

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]