Aprono le iscrizioni ai nidi e al bus scolastico

NIDI

I nidi del Comune di Mirandola sono due: “Il Paese dei Balocchi” di via Poma 15 e il nido “La Civetta” di via Gobetti 2. I nidi promuovono i diritti e le potenzialità di relazione, autonomia, creatività e apprendimento dei bambini nella fascia d’età 0/3. Si propongono come laboratorio culturale in quanto realizzano una ricerca permanente di innovazione pedagogica in connessione e scambio con esperienze di altre realtà territoriali e regionali. Rappresentano un servizio educativo e sociale rivolto a tutti i bambini dai tre mesi ai tre anni.

I nidi si caratterizzano per essere degli spazi accoglienti, ricchi di stimoli e di relazioni, in grado di favorire l’affettività dei piccoli e di sostenerne la crescita in collaborazione con le famiglie. Nei nidi i bambini sono i protagonisti: l’organizzazione degli spazi, le relazioni, i tempi della giornata e la sperimentazione di attività di gioco guidate o libere sono concepite per permettere ai piccoli di conoscersi ed acquisire coscienza di sé. I nidi sono aperti da settembre a giugno.

La domanda di iscrizione e tutti gli altri allegati sono disponibili direttamente presso l’Ufficio Nidi, oppure sono scaricabili da questo sito seguendo il percorso: Settori Servizi Uffici – Settore 5° Servizi alla Persona –    Pubblica Istruzione – Prodotti – Nido Infanzia.

La domanda debitamente compilata va presentata all’ufficio Nidi d’Infanzia, ufficio numero 9 collocato nella nuova sede comunale di via Giolitti 22. In base alle domande che verranno presentate verrà redatta una graduatoria che sarà utilizzata per l’ammissione dei bambini ai nidi.

La graduatoria viene elaborata con riferimento a dimensione e composizione del nucleo familiare; tipo e condizioni di lavoro dei genitori; rete parentale; condizioni economiche (Isee); bambini diversamente abili; bambini il cui nucleo familiare presenti situazioni socio-ambientali segnalate dai Servizi Sociali. Il Comune di Mirandola finanzia il nido con una quota del 70% dei costi sostenuti. Alle famiglie si chiede una partecipazione alla spesa nella misura più equa possibile sulla base dell’Isee.

Nel pomeriggio di sabato 10 maggio, dalle 16,30 alle 19, i due Nidi saranno aperti al pubblico. Sarà l’occasione per avere un primo approccio con il mondo del nido d’infanzia, in quanto si potranno visitare entrambe le strutture e ci si potrà confrontare con le educatrici che saranno a disposizione dei genitori. Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Nidi del Comune di Mirandola al numero di telefono 0535/29773.

Le iscrizioni al servizio di trasporto scolastico per l’anno scolastico 2014/2015 si aprono dal 2 maggio con scadenza il giorno sabato 31 maggio 2014. Il servizio è usufruibile dagli alunni in età scolare in base alla legge del diritto allo studio ed inizierà con il primo giorno di scuola per terminare con l’ultimo giorno del calendario scolastico.

TRASPORTO SCOLASTICO

Le scuole servite dal servizio di trasporto sono: scuola media “F.Montanari” di via Pietri; scuola media “F.Montanari” di San Martino Spino; scuola elementare “D.Alighieri” tempo pieno V.Giolitti; scuola elementare “D.Alighieri” part time via delle Nazioni; scuola elementare “G.Rodari” di Mortizzuolo; scuola elementare “De Amicis” di Quaratoli; scuola elementare “G.Pascoli” di San Martino Spino; scuola materna “Montessori” di San Giacomo Roncole e scuola materna “Collodi” di San Martino Spino.

Per i nuovi iscritti la domanda è disponibile presso l’Ufficio Pubblica Istruzione, oppure è scaricabile questo sito, seguendo il percorso: Settori Servizi Uffici – Settore 5° Servizi alla Persona – Servizio Pubblica Istruzione – Prodotti – Trasporto Scolastico.

Il modulo d’iscrizione debitamente compilato va presentato all’Ufficio Pubblica Istruzione, ufficio numero 11 collocato nella sede municipale di via Giolitti 22 (telefono 0535/29794) nei seguenti giorni di apertura: martedì-giovedì-sabato dalle 8,30 alle 12,50 e giovedì dalle 15 alle 17,30.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Cavallo a spasso in tangenziale, lo fermano i Vigili
    Nel bel mezzo dei caos dei lavori, è stato scoperto poco dopo mezzogiorno[...]