Più controlli sul trasporto degli animali, siglato protocollo in Regione

Migliorare i controlli per tutelare il benessere degli animali durante il trasporto e per contrastarne il commercio abusivo e il maltrattamento: Regione Emilia-Romagna e Polizia stradale hanno firmato un protocollo d’intesa  attraverso l’assessore alle Politiche per la salute, Carlo Lusenti, e il comandante regionale, Piergiorgio Da Corte.

Il documento, adottato dalla giunta regionale con delibera, avvia una più stretta collaborazione tra i Servizi veterinari delle Aziende Usl e la Polizia stradale, attraverso la programmazione di attività congiunte e la formazione di operatori veterinari e agenti. In particolare, verrà definito un piano annuale di interventi coordinati per presidiare in modo più efficace le arterie stradali principali (quelle nazionali)  e le strade dove più frequenti sono state finora le irregolarità riscontrate nel trasporto degli animali. Nell’attività programmata rientrano anche controlli congiunti  nelle fiere, nei concorsi ippici, nei mercati, nelle esposizioni di animali.

“Contrastare questo fenomeno è innanzitutto una scelta di civiltà – osserva l’assessore Lusenti – e riguarda l’applicazione di precise normative comunitarie. L’efficacia e l’efficienza nei controlli passano anche attraverso una condivisione di intenti e una più stretta collaborazione operativa tra chi a vario titolo è coinvolto nell’attività di vigilanza”.

“Ogni giorno migliaia di animali sono trasportati sulle strade d’Europa – dichiara il comandante regionale della Polizia stradale, Da Corte – , l’Italia rappresenta un importante crocevia di questo commercio in quanto paese importatore e di transito verso altre nazioni. Il trasporto di animali non idonei è un fenomeno ancora fortemente diffuso.

L’azione di rete necessaria per conferire efficacia  alla fase di prevenzione prima, e di repressione dopo,  porta la Polizia Stradale a sviluppare e implementare rapporti con partner chiave. Questo protocollo con la Regione Emilia Romagna si inserisce a pieno titolo nella strategia di sicurezza partecipata tesa a offrire  il proprio contributo  per migliorare gli standard di sicurezza”.

Il Servizio veterinario e igiene degli alimenti della Regione Emilia-Romagna e il Comando regionale della Polizia Stradale si impegnano a condividere periodicamente i dati sui controlli effettuati, sui mezzi di trasporto e sui documenti di accompagnamento per programmare al meglio l’attività di controllo. Il programma annuale di formazione, che favorirà seminari di aggiornamento per il personale, sarà definito anche sulla base dell’esperienza condivisa e dei dati di attività.

Con il protocollo viene istituito inoltre un comitato tecnico composto da tre rappresentati della Regione e tre della Polizia stradale per predisporre il piano annuale di interventi, definire l’attività di formazione e verificare il rispetto di quanto concordato. La maggiore sensibilizzazione e consapevolezza  degli operatori delle Aziende Usl e degli agenti ha portato dall’inizio del 2014 a effettuare 250 controlli in Emilia-Romagna, che hanno permesso di accertare 95 violazioni, per un importo complessivo di oltre 24.000 euro. Nel 2013 sono state 6 le denunce per maltrattamenti di animali all’autorità giudiziaria, 250 i controlli, 146 le violazioni riscontrate, per un importo complessivo di 65.000 euro.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Il cinepanettone del 2017 omaggia il nostro celebre vino[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: