Dai giornali di oggi, mercoledì 9 aprile 2014

rassegna stampaGIUNGLA TEST, 900 PER 150 POSTI Mai così tanti studenti ai test di ammissione per i corsi di laurea in medicina e chirurgia. Numeri mai raggiunti, nonostante la prova sia stata anticipata di cinque mesi

“ABUSO DI POSIZIONE DOMINANTE”, IL TAR CONDANNA COOP ESTENSE Il consiglio di Stato ha condannato Coop Estense per abuso di posizione dominante. La sentenza conferma il provvedimento dell’autorità garante della concorrenza che aveva condannato il 6 giugno 2012 Coop per violazioni gravi della disciplina che tutela la concorrenza, poste in essere a Modena e Vignola a danno di Esselunga.

FOSSOLI, BANDITI FANNO ESPLODERE IL BANCOMAT Trentamila euro hanno preso il volo l’altra notte alla filiale Unicredit. Paura tra i residenti. Indagano i carabinieri di Carpi, che hanno già acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

SASSUOLO, MOSCHEA, PRESENTATI I DOCUMENTI PER OTTENERE L’AGIBILITÀ Il consiglio di Stato aveva dato ragione al Comune, sospendendo l’agibilità. Ora l’associazione islamica ha presentato i documenti per provare l’agibilità dopo i lavori effettuati. Il sindaco: “Saranno valutati dal punto di vista normativo”

MIRANDOLA, BOTTE ALLA MOGLIE, 46ENNE IN CARCERE Dopo l’ennesima lite, lunedì sera i vicini hanno chiamato la polizia. Gli agenti, sul posto, hanno riportato la situazione alla calma, ma da un controllo approfondito sono emersi 40 grammi di cocaina. Il 46enne è ora in carcere con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e detenzione di sostanze stupefacenti

CASTELFRANCO EMILIA, IMPIGLATO NEL TRENO, MUORE 42ENNE Michele Mazzaro, 43 anni di Milano, è morto lunedì sera alla stazione di Castelfranco Emilia: ha forzato le porte per scendere dal convoglio in partenza ed è rimasto incastrato con un piede, finendo a testa in giù trascinato sul marciapiede e sulla massicciata. L’uomo stava rientrando, dopo un permesso, alla casa lavoro di Castelfranco. Era andato al Sert di Milano per curarsi.

“PLAGIO AD ANZIANO”, LA PROCURA CHIEDE TRE ANNI Un modenese 60nne avrebbe costretto un anziano a versare 200mila euro sul conto corrente riconducibile a una setta. Ora è accusato di circonvenzione e la procura, nei suoi confronti, ha chiesto 3 anni di carcere. La sentenza è prevista per martedì prossimo. La figlia dell’anziana vittima si è costituita parte civile (quei soldi sarebbero stati sottratti al patrimonio familiare)

“RISCHI DALLA SVALUTAZIONE DEL RUBLO”, MARGEN, APPELLO ALL’EUROPA “La svalutazione del rublo, di circa il 20%, sta portando molte società russe a rivedere i propri investimenti, con annullamenti o riduzioni di ordini”. Giovanni Gorzanelli, titolare con il fratello Paolo di Margen spa di Maranello, lancia un appello all’Ue: “Non c’è una ragione logica per cui l’euro sia costantemente supervalutato rispetto al dollaro”

VIA VIGNOLESE, RAPINA ALLA BPER In azione un “sorvegliato” speciale, con obbligo di soggiorno. In carcere è finito Giovanni D’Angelo, 39enne di Cavriago (Reggio), detto Cyrano, noto alle forze dell’ordine per numerosi colpi. Il colpo risale al 19 marzo scorso. Quel giorno, armato di cutter, ottenne con le minacce 300 euro, prima di darsi alla fuga. I carabinieri lo hanno identificato l’altro giorno. Addosso gli hanno trovato l’arma, giudicata la stessa del colpo alla Bper.

DALLA FONDAZIONE CARIMODENA 3,5MLN PER IL WELFARE Messa a disposizione dei Comuni una “linea di finanziamento sociale”. I 3,5mln finanzieranno i progetti in 17 comuni modenesi presentati col bando sulla vulnerabilità sociale. Le maggiori quote a Sassuolo (660mila) e Castelfranco (600mila). E la camera di commercio stanzia invece 8mln per il “palatipico”, un museo del food che si vorrebbe in “piazza Roma”. Il presidente Torreggiani: “L’obiettivo è valorizzare il territorio aumentando il numero di turisti e aumentando il capitale delle nostre imprese”

COMUNALI, I GIOVANI DEL PD LASCIANO Non si ricandideranno i giovani della precedente tornata Fabio Rossi, Giulio Guerzoni e Stefano Rimini. Quest’ultimo polemizza, tra l’altro, con le ultime nomine in Hera. “Il sistema di ‘porte girevoli’ tra enti e comuni non è cambiato”. Sulla stessa linea il presidente della Provincia Sabattini che polemizza dopo le nomine di Mara Bernardini e Massimo Giusti: si metta un limite di tre mandati per ogni incarico e ai membri del cda si riconosca un solo emolumento

SISMA, SOLIERA, QUATTRO OPERE PRIMA DELLA FINE DEL MANDATO SCHENA Il sindaco uscente Giuseppe Schena non si ricandida, ma lascia con quattro annunci: l’ultimazione dei lavori della chiesa parrocchiale del capoluogo, che verrà riaperta il 4 maggio, la progettazione del Castello, che dovrebbe giungere a compimento entro la fine di maggio, e le scuole medie Sassi, previste nel piano delle opere pubbliche di quest’anno. Schena è in predicato di diventare il prossimo presidente della fondazione cassa di risparmio di Carpi

ETERNIT BIS, IL PROCURATORE GUARINIELLO: “IN CASSAZIONE PROCEDIMENTO PER OMICIDIO” Il procuratore di Torino riapre il caso dei morti d’amianto alla Icar di Rubiera. Guariniello ha annunciato ieri che contesterà l’omicidio intenzionale aggravato, che non finisce in prescrizione. In appello era stato condannato a 18 anni di reclusione per disastro ambientale il magnate svizzero 67enne Stephan Schmidheiny. L’altro imputato, il barone belga Louis Carthier, condannato in primo grado a 16 anni, è nel frattempo morto a 92 anni.

AUTO: FERRARI PREMIA PRODUZIONE, A DIPENDENTI 4.100 EURO La Ferrari ha ufficializzato che il premio di produzione 2013 ai propri dipendenti ammonta a 4.096 euro, il più alto mai erogato nella sua storia. Il premio beneficia degli ottimi risultati economici raggiunti lo scorso anno con record di utili e fatturato ma anche di altri parametri come il livello della qualità. Dopo i due anticipi di mille euro già percepiti, dunque, i dipendenti Ferrari troveranno nella prossima busta paga il conguaglio di 2.096 euro.

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    Al via lo studio sulle tartughe esotiche che vivono in città
    Al via lo studio sulle tartughe esotiche che vivono in città
    Si ricorda che, proprio per limitare i danni che questa specie arreca alla fauna locale è vietato liberare la fauna esotica (come dispone l’art.8 della Legge regionale 5/2005). [...]
    La signora Maria, "la bustera", compie cento anni
    La signora Maria, "la bustera", compie cento anni
    Si festeggia un secolo di vita per questa nota commerciante[...]
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    Il gruppo di ragazze e ragazzi volerà a Cagliari e ha avuto l'onore di essere scelto a rappresentare l'intera regione[...]
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    La signora era in visita, è stata salvata dalla figlia che è riuscita ad avvisare col telefonino[...]
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]