Dai giornali di oggi, venerdì 4 aprile 2014

rassegna stampaCRONACA, MASSA FINALESE, UCCIDE LA COMPAGNA E MUORE IN UNO SCHIANTO Uccide la compagna a martellate, fugge in auto, ma muore in un incidente. Protagonista di una notte di follia è l’albanese Astrit Qejvani. Il 49enne di origine albanese è il principale sospettato dell’uccisione della compagna coetanea – Valentina Paiuc – di origini moldave. I fatti risalgono a mercoledì sera, a Massa Finalese. L’uomo è rimasto ucciso a seguito di uno schianto, a Soave, nel veronese. Solo ieri è stato trovato il corpo della donna, nella sua casa di via Einstein. A dare l’allarme è stata la figlia. La madre non le rispondeva, così ha chiamato i carabinieri

MODENA, CINESE PARTORISCE LUNGO VIA VIGNOLESE Secondogenito venuto alla luce lungo via Vignolese. Il fatto risale a ieri. protagonista una mamma cinese, che ha partorito in auto, davanti alla trattoria Ponte Guerro. È lì che il marito si è fermato chiedendo aiuto. A soccorrerli Claudia Ricchi, titolare del locale, che guidata dal 118 al telefono, si è improvvisata ostetrica. L’operazione è riuscita con successo.

CHIOSCHI, PRESSING PER IL DISSEQUESTRO, IL 10 DECIDE IL GIUDICE. DOMANI SFILANO GLI AMBIENTALISTI Il prossimo 10 aprile è convocata l’udienza davanti al tribunale collegiale del riesame che avrà il compito di esaminare la richiesta di dissequestro dei cantieri per i chioschi di cemento nel parco. Intanto cresce la mobilitazione tra favorevoli e contrari. Domani alle 16,30 da piazza Grande corteo degli ambientalisti: “Chiediamo lo stop ai lavori e che il parco sia restaurato”

MODENA, CASE SULLE FALDE, LA GIUNTA BOCCIA LA DELIBERA POPOLARE La proposta di delibera di iniziativa popolare pevedeva, tra le altre cose, di “bloccare qualsiasi ipotesi di trasformazione urbanistica e di edificazione sulle aree dei campi acquiferi di via Cannizzaro e di via Aristotele”. Per la giunta l’obiettivo è “condivisibile nei principi ma non è concretamente attuabile se non con una variante allo strumento urbanistico vigente”. La proposta oggi passerà comunque il vaglio della commissione programmazione e sviluppo del territorio. Il 7 aprile il consiglio

CARPI, AMIANTO NELLE CONDUTTURE, SOSTANZA ALIMENTARE COME ‘CEROTTO’ Sarà una sostanza alimentare a creare una patina interna attorno alle condutture dell’acquedotto di Carpi, finito nel mirino per la presenza di amianto nell’acqua. Si attende l’ultimo consenso dell’Ausl, prima di introdurre la sostanza nei tubi, composta da monofosfato di sodio e zinco

SISMA.12 INCONTRA I PARLAMENTARI Stasera, alle 20,30, in sala consigliare del comune di Concordia, i rappresentanti di Sisma.12 incontreranno alcuni parlamentari emiliani. Tra le questioni aperte: il sistema ordinanze, la fiscalità, il disagio sociale, le problematiche economiche, i mutui

CRISI, FALLISCE LA FIREM Svaniscono le speranze di un ritorno al lavoro per i 40 dipendenti dell’azienda metalmeccanica di Formigine. L’azienda era balzata alle cronache l’estate scorsa quando la dirigenza aveva deciso di delocalizzare in Polonia – presso la Helkra di Olawa – senza alcun preavviso e facendo partire di notte i camion carichi di macchinari.

CRISI2, CGIL LANCIA L’ALLARME: “DRAMMA DISOCCUPATI SENZA PENSIONE” Disoccupati alle soglie della pensione. Dei 30mila in cerca di lavoro, il 30-35% sono giovani, gli altri sono 50-55enni. Intanto le sigle lanciano l’allarme anche per i lavoratori precari della Provincia: “Quale sarà il loro destino dopo la soppressione dell’ente?”

ALLUVIONE, RETE IMPRESE INCONTRA MUZZARELLI, CHE RASSICURA: “OTTENERE RIMBORSI SARÀ PIÙ FACILE” Procedure di rimborso saranno snellite rispetto a quelle del sisma, ha rassicurato l’assessore regionale (e candidato sindaco a Modena). Rete Imprese torna a chiede le “zone franche”. Intanto Aipo continua a difendersi. “Dire che mancano le risorse non è un alibi”. E “per l’eliminazione dei sedimenti in alveo non possiamo agire in autonomia”, “l’effetto” di prevenzione, peraltro – continua l’agenzia – “non è affatto certo”.

16MILA EURO DI MULTA A CIRCOLO ARCI “Lavoro nero”, capienza superiore a quanto consentito alla norma: sanzionato per 16mila euro complessivi, il Tube di via del Lancillotto. Il gestore si è anche beccato una denuncia. L’attività è sospesa fino a che non saranno regolarizzate tutte le posizioni. Contestati anche: la mancanza di certificazione di impatto acustico, l’arbitraria trasformazione in locale pubblico, l’accesso anche ai non soci, la violazione del regolamento sul rumore, intrattenimento danzante nonostante la sospensione della licenza. Sconcerto all’Arci

CARPI, CENTRODESTRA DIVISO Cristian Rostovi coalizza Fd’I e Ncd, con due civiche. Forza Italia, Lega e altre due civiche convergono invece su Roberto Benatti

MIRANDOLA, RUBA ATTREZZI DA LAVORO DA UN CAMION, NOMADE DENUNCIATO Ha razziato la vettura di un artigiano, parcheggiata nel piazzale di un hotel della Statale Nord. Sorpreso dai lavoratori, un 30enne nomade è stato denunciato dai carabinieri, che l’hanno sorpreso al campo nomadi.

SCHIANTO IN A14, VITTIMA UN 38ENNE Ancora uno scontro mortale nel tratto imolese dell’autostrada. Fatale il tamponamento di un autocarro Anas. Vittima il camionista Massimo Diploma. Aveva 38 anni, una figlia di 8 e viveva a Casalgrande (Reggio Emilia). E’ la terza tragedia in due settimane

EXPO2015, OGGI AL VIA L’ESAME DEI PROGETTI Proposte al vaglio degli assessori Parma (Provincia), Tarasconi (Comune) e Ferrari (presidente Ieri riunione del consiglio di indirizzo di Expo2015: programmata un’iniezione di contributi di 2,5mln di euro. A breve si dovranno ufficializzare gli importi di ogni singola competenza

CRONACA, CAMPOGALLIANO, 17 CHILOGRAMMI DI MARIJUANA IN CASA, ARRESTATO I carabinieri di Modena hanno arrestato un albanese di 32 anni, R.C., residente a Campogalliano: nel sottotetto della casa dell’uomo, nascosti dietro pannelli isolanti, i militari hanno trovato 15 pacchi in cellophane contenenti 17 kilogrammi di marijuana. L’operazione, che ha premesso di stroncare un vasto giro di spaccio che coinvolgeva in particolare giovani, è il frutto di attività di controllo del territorio. Sequestrati cellulari e una bilancia.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]