SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Foto – Le chiese di Mirandola e quel Sacrario dei Caduti intatto

Il sacrario dei Caduti – la cappella dedicata alle vittime di tutte le guerre che si trova all’interno della Chiesa di San Francesco – è rimasto sostanzialmente intatto, nonostante il crollo di gran parte dell’edificio di culto mirandolese. È questa una delle sorprese che hanno accolto i tanti cittadini accorsi alla visita guidata organizzata nella mattinata di sabato 12 aprile dalla Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici dell’Emilia-Romagna, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e la parrocchia di Mirandola. L’iniziativa seguiva altre due “passeggiate di quartiere” di “Immagina Mirandola”.

Il percorso di urbanistica partecipata ha la finalità di cogliere idee, spunti ed esigenze utili alla futura pianificazione della città. L’obiettivo, in particolare, è di definire gli interventi urbanistico-edilizi da realizzare sia sui singoli edifici, sia sui contenitori presenti in due zone della città ben identificate: il quartiere che si sviluppa intorno alla chiesa di San Francesco e l’ambito nord est del centro cittadino, che comprende lo stadio comunale e la stazione delle corriere.

Sull’ambito nord est, in particolare, il Comune propone un’importante riqualificazione della zona, che forma ormai un tutt’uno con il centro storico e che – al contrario di oggi – deve diventare pienamente fruibile dai cittadini. Sull’area dello Stadio Lolli, ad esempio, è stato presentato nei giorni scorsi il progetto della costruzione del nuovo bocciodromo (con due corsie, spogliatoi e bar) e della ristrutturazione della pista di pattinaggio. Questo ed altri interventi saranno effettuati nella prospettiva di una riqualificazione di alta qualità, nel rispetto dei vincoli storici e valorizzando gli aspetti ambientali e paesaggistici.

La visita di sabato 12 ha toccato i cantieri delle chiese di San Francesco, del Duomo di Santa Maria Maggiore e del Gesù. Alla visita erano presenti Carla Di Francesco, Direttore regionale per i beni culturali e paesaggistici dell’Emilia-Romagna, rappresentanti dell’Amministrazione comunale e funzionari della Soprintendenza e del Ministero. Tante le persone che non hanno perso l’occasione di entrare (in molti casi per la prima volta) negli edifici di culto, sui quali è stato fatto un enorme lavoro di messa in sicurezza e di salvataggio e recupero dei beni artistici, come è stato sottolineato dai responsabili della Soprintendenza.

Rubriche

Glocal
L'Italia leader in Europa nell'economia circolare
Il tasso di riciclaggio dei rifiuti in Italia è fra i più alti del mondo: circa il 45% dei rifiuti urbani ed il 65% dei rifiuti speciali viene recuperato.leggi tutto
Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto
Glocal
Esondazione Secchia del 2014: una sentenza da rivedere
Alluvione 2014, per la Procura non ci sono responsabili: archiviata l’inchiesta.leggi tutto
Glocal
Lo shutdown più lungo della storia americana
Lo shutdown americano, il più lungo della storia americana, sta avendo conseguenze negative che non riguardano soltanto il presente della più grande democrazia del pianeta, ma anche il futuro.leggi tutto
Glocal
I costi dello shutdown americano
Il Presidente americano vuole assolutamente il muro ai confini con il Messico: “farò tutto il necessario”, avrebbe dichiarato nei giorni scorsi, “il pubblico americano chiede il muro”.leggi tutto
Glocal
America in shutdown
Blocco di un quarto delle attività federali per mancanza di fondi. Trump: "Speriamo non duri a lungo". E rinuncia alle vacanze di Natale.leggi tutto
Glocal
Qualità della vita in Italia 2018
Italia Oggi, in collaborazione con l’Università “La Sapienza” di Roma, ha realizzato anche quest’anno l’indagine sulla qualità della vita in Italia. La classifica vede le province del Nord –Est fare la parte del leone, con Bolzano e Trento rispettivamente al 1° e 2° posto, seguite da alcune province del Nord-Est quali Belluno, Pordenone e Treviso rispettivamente al 3°, 5° e 9° posto.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPiantagione di marijuana, la scoperta dei Carabinieri a Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Rubarono una statuetta dal museo 55 anni fa, ora torna a Modena
    Rubarono una statuetta dal museo 55 anni fa, ora torna a Modena
    E' stata restituita alla città dai Carabinieri[...]
    Cane cieco cade nel fiume, salvato dai pompieri
    Cane cieco cade nel fiume, salvato dai pompieri
    Ne è uscito infreddolito è spaventato, ma incolume[...]
    Il nuovo ponte sul Panaro a Bomporto sara intitolato ai militari americani
    Il nuovo ponte sul Panaro a Bomporto sara intitolato ai militari americani
    L'annucnio del sindaco in occasione della visita dell’Ambasciatore americano Lewis M. Eisenberg e del Console Benjamin V. Wohlauer [...]
    Liberi di guidare sempre, incontri di educazione stradale per gli anziani
    Liberi di guidare sempre, incontri di educazione stradale per gli anziani
    Per aggiornare soprattutto sulle nuove norme stradali e per un uso corretto della guida e della strada[...]
    Il magnifico tramonto che ci ha regalato la Bassa martedì
    Il magnifico tramonto che ci ha regalato la Bassa martedì
    Per chi se lo fosse perso, ecco una carrellata di immagini [...]
    Ė boom di turisti per Duomo e Ghirlandina
    Ė boom di turisti per Duomo e Ghirlandina
    Installato un nuovo sistema di monitoraggio[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: