Foto – Ricostruzione, a Quarantoli al via i lavori della nuova scuola elementare

rendering QuarantoliÈ stato presentato alla stampa e alla comunità frazionale il progetto definitivo della Scuola Elementare “De Amicis” di Quarantoli, che porterà al superamento dell’attuale edificio temporaneo e che restituirà ai bambini della frazione un edificio confortevole, sicuro e moderno. L’edificio è progettato dall’ing. Alberto Pellicciari.

Ad aggiudicarsi la gara è stata la Coop Muratori di San Possidonio, per un importo di 967 mila euro circa Iva esclusa (955 mila più 12 mila di oneri per la sicurezza). Direttore dei lavori è l’architetto Martina Negrini, responsabile del procedimento per il Comune il geometra Silvano Pretto, coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione l’architetto Paolo Cologni. Il finanziamento rientra tra quelli concessi dal Commissario delegato per la ricostruzione.

Commenta il sindaco Maino Benatti: “Con questa costruzione che sarà pronta a settembre e la palestra che arriverà qualche mese dopo completiamo la ricostruzione degli spazi pubblici a Quarantoli che ridaranno slancio alla comunità”

L’edificio, che sorgerà su un lotto di 2.745 metri quadrati, si comporrà di cinque aule, due laboratori didattici, la sala insegnanti, un ufficio/ambulatorio, una sala per i collaboratori scolastici, archivio e biblioteca. In ogni aula sarà presente una Lavagna Multimediale Interattiva (Lim) e la connessione Internet, per ottimizzare le attività didattiche.

La struttura portante sarà realizzata completamente in legno, con sistema di telaio cosiddetto “a secco” (con prefabbricazione in stabilimento e montaggio in cantiere). Questo consentirà di ridurre notevolmente i tempi di esecuzione, stimati in tre mesi, per avere l’opera compiuta. Grande attenzione è riservata al risparmio energetico: la scuola sarà in classe “A” e sarà dotata di pannelli fotovoltaici, per una potenza complessiva di circa 20 kW, che consentiranno l’autoproduzione di energia elettrica. Sarà garantita inoltre una bassa dispersione di calore verso l’esterno grazie all’isolamento dell’edificio.

È previsto inoltre un doppio accesso (su via delle Valli n. 94 e sul retro dell’edificio), al fine di permettere anche il collegamento alla futura palestra, che sorgerà poco distante e che permetterà alla frazione di avere uno spazio per gli sport al coperto che non è mai esistito.

La ditta ha inserito nel progetto, come miglioria, anche un’aula didattica esterna, un orto didattico e un piccolo anfiteatro con un canestro per l’attività sportiva all’aperto.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: