Giovani della Bassa, pubblicato il bando per i tirocini all’estero

L’Unione Comuni Modenesi Area Nord, in collaborazione con Cerform, ha promosso il progetto Leonardo “TILE”, cofinanziando 10 borse Leonardo da Vinci per altrettanti giovani residenti in uno dei Comuni dell’Unione-

E’ possibile inviare fino al 9 maggio 2014 la domanda per partecipare al Bando di selezione Leonardo da Vinci.

L’azione di tirocini transnazionali nell’ambito del programma settoriale europeo Leonardo da Vinci intende sostenere la mobilità transnazionale di persone disponibili sul mercato del lavoro, che vanno a realizzare un periodo di formazione all’estero in un contesto professionale.
L’Unione Comuni Modenesi Area Nord, operando in collaborazione con Cerform, Associazione riconosciuta per la formazione professionale, ha promosso il progetto Leonardo “TILE”, cofinanziando 10 borse Leonardo da Vinci per altrettanti giovaniresidenti in uno dei Comuni dell’Unione: Camposanto, Cavezzo, Concordia sulla Secchia, Finale Emilia, Medolla, Mirandola,San Felice sul Panaro, San Possidonio, San Prospero.
Prende quindi il via il processo di promozione del progetto e di raccolta e selezione delle candidature per individuare i primi 10 beneficiari, sulla base e delle 10 borse attualmente stanziate.
A questi 10 beneficiari l’Unione dei Comuni Modenesi Area Nord assegna pariteticamente per genere le borse disponibili, riservando la metà di esse a beneficiari femmine e l’altra metà a beneficiari maschi.
L’esito della selezione saranno pertanto due graduatorie: una dei candidati femmine, l’altra dei candidati maschi, all’interno delle quali coloro che si saranno posizionati nei primi 5 posti di ciascuna di esse potrà usufruire della borsa necessaria alla realizzazione dell’esperienza di tirocinio transnazionale. Nel caso in cui in una delle due graduatorie non si arrivasse al raggiungimento del numero minimo (l’esatta metà del totale) per mancanza di candidati, si attingerà all’altra graduatoria per l’individuazione di tutti i beneficiari.
Si fissa in 10 il numero minimo di borse cofinanziate. Nel caso si rendessero disponibili in maniera aggiuntiva su questo progetto ulteriori risorse finanziarie, sarà possibile incrementare tale numero, sempre distribuendo le ulteriori borse col criterio della parità di genere.
L’individuazione dei successivi beneficiari avverrà scorrendo la graduatoria femminile e quella maschile, rimanendo valide le norme e le disposizioni attuative indicati in questo bando.

Per informazioni rivolgersi a:

Luca Barbieri c/o comune di Medolla viale Rimembranze, 19

Tel. 0535/53807 Fax 0535/53801  luca.barbieri@comune.medolla.mo.it

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    La situazione nel resto della sala non è migliore. L'ascensore risulta fuori servizio e la finestra rotta[...]
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Nei Paesi extra UE o non convenzionati con l'Italia, i cittadini sono tenuti a pagare in proprio le spese mediche (spesso notevolmente elevate) [...]
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Il rettile, la cui detenzione è vietata, era lungo 70 centimetri[...]
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Un premio per il nuovo libro di Rino Fattori, il Castaneda della Bassa
    Come faceva il noto scrittore peruviano che raccontava la sue avventure in sudamericane, il medico di Cavezzo con penna e foto descrive i suoi viaggi nelle terre dei Nativi.[...]
    Piazza Verdi e la storia delle panchine della discordia
    Piazza Verdi e la storia delle panchine della discordia
    Sono state installate da un paio di giorni e non sono certo passate inosservate[...]
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    In vacanza da 40 anni sempre nello stesso albergo: un premio per Dotti di Mirandola e per i Frabetti di San Felice
    Le due famiglie della Bassa sono fedelissime della Riviera romagnola e il Comune di Cervia le ha premiate[...]