Gli scrutatori? Un ruolo da assegnare a disoccupati e inoccupati, la proposta del M5S

Il Movimento 5 Stelle di San Felice sul Panaro denominato “San Felice in MoVimento” lancia una proposta in vista della prossima chiamata alle urne per le elezioni europee ed amministrative del 25 maggio: nominare scrutatori persone disoccupate/inoccupate.
“La crisi economica e occupazionale colpisce anche e soprattutto il nostro territorio e i concittadini, specie giovani e donne, che non riescono ad entrare nel mondo del lavoro. Ad essi  – si legge nella missiva – le Istituzioni dovrebbero rivolgere tutte le attenzioni possibili. Il Comune di San Felice sul Panaro, in occasione delle elezioni europee ed amministrative del 25 maggio 2014, dovrà avvalersi della collaborazione degli scrutatori di seggio, individuati ai sensi  della Legge 8 marzo 1989, n. 95 ‘Norme per l’istituzione dell’albo delle persone idonee  all’ ufficio di scrutatore di seggio elettorale e successive. Tale normativa offre ampia discrezionalità nella formazione delle graduatorie tra i cittadini che hanno espresso la loro disponibilità ad entrare nell’apposito albo. Proprio l’ampio potere discrezionale consente di modificare la prassi consolidata lasciando spazio allo status di disoccupato/inoccupato.
Gli attivisti del M5S di San Felice sul Panaro, pertanto,invitano a tenere presenti due  requisiti fondamentali per la nomina degli scrutatori, ossia la condizione di disoccupato/inoccupato e, ovviamente,l’iscrizione all’albo degli scrutatori. Per realizzare  questa semplice proposta, che va solo ed esclusivmente in direzione di cittadini in difficoltà, è possibile pubblicizzare un avviso con il quale invitare gli iscritti all’albo
degli scrutatori a produrre autocertificazione relativa al proprio stato di disoccupato/inoccupato”.

“Il Comune di San Felice sul Panaro effettuerà i controlli sullo stato di disoccupazione/inoccupazione incrociando i dati con quelli del Centro per l’impiego. Se il numero degli scrutatori dichiaratisi inoccupati/disoccupati è superiore a quello  necessario per i seggi elettorali, l’Amministrazione preferirà nell’ordine i disoccupati e successivamente gli inoccupati da maggior tempo. In caso contrario, invece, verranno tutti nominati di diritto. Vi invitiamo – chiude la lettera – a dare un segnale positivo di discontinuità e aiuto per le cittadine e i cittadini in difficoltà”.

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]