Ligabue, San Pois e quella sera a Mirandola…

Un ospite come Luciano Ligabue, che ieri si è palesato a San Possidonio per inaugurare il polo scolastico, culturale e sportivo, San Pois se lo è meritato, anche per la qualità del campus realizzato in via Focherini, alzando a dismisura l’orgoglio dei possidiesi per la presenza del rocker di Correggio. Lì, a San Pois, mica a Mirandola… Eppure, si può dire che Ligabue, quello che conosciamo ora, sia “nato” proprio a Mirandola, una sera di 19 anni fa.Per la precisione, mercoledì 1 novembre 1995. Una serata di freddo ancora accettabile, con gran parte delle tv – di sicuro quella del Bar Italia, storica sede dello Juventus Club di Mirandola – sintonizzate sulla Champions League, ché quella sera Canale 5 trasmetteva Rangers Glasgow-Juventus. Partita, per inciso, strepitosa, vinta 4-0 dai bianconeri e nella quale segnò un gol strepitoso addirittura Moreno Torricelli (qui il video: minuto 1.45), tanto per dire della straordinarietà della serata.

Contestualmente, centocinquanta metri di fronte al Bar Italia, al Teatro Nuovo, il cartellone prevedeva il concerto di Ligabue, che ai tempi era già piuttosto conosciuto (aveva già pubblicato Ligabue, Lambrusco coltelli rose & popcorn, A che ora è la fine del mondo e Sopravvissuti e sopravviventi), ma non era ancora il Ligabue icona nazionalpopolare del rock nostrano. Lo sarebbe diventato proprio a cominciare da quella sera,  la tappa numero zero del tour Buon compleanno Elvis. Un concerto vero e proprio, per Liga e la sua band le prove generali del tour che sarebbe ufficialmente cominciato due giorni più tardi al PalaRaschi di Parma. Un tour storico, ricco di sold out, un tour che sarebbe durato un anno intero e che, assieme all’album omonimo, avrebbe lanciato il Liga nell’empireo dei grandi della musica italiana, numeri alla mano, per poi concludersi con il live Su e giù da un palco.

Poche migliaia di lire per il biglietto (a memoria, 15.000), l’acustica di un teatro con un pubblico seduto in platea su comode poltrone e gente in piedi solo in balconata. Questo, almeno, sino a quando in scaletta non arrivò Libera nos a malo. E lì l’atmosfera soft virò nel casino generalizzato, ben più consono sia alla band che al pubblico presente. Tutti in piedi, tutti a ballare, tutti a urlare. Ligabue naque lì. Mentre Torricelli segnava a Ibrox Park.

 

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Black Friday, ad Amazon Piacenza si sciopera
    Black Friday, ad Amazon Piacenza si sciopera
    Lo sciopero comincerà con il turno mattutino di venerdì e terminerà con l'inizio dello stesso turno di sabato[...]
    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    La scrittrice col camice bianco: debutto letterario per la dottoressa Katia Durazzi
    Medico a Novi, fa parte della compagine di artisti che vede anche Doriano Novi, Giorgio Cavazza, Rino Fattori, Carlo Canevazzi, Luca Bompani[...]
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Al posto dell'ora di religione a scuola si fa zumba
    Un tempo - scherza Aimi (Fi) si diceva: "Non c'è più Religione", e non ci consola sapere che a Carpi al suo posto c'è finita la "Zumba". [...]
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    La ricostruzione dopo sisma Emilia finisce a Striscia la Notizia
    In Regione l'inviato del tg satirico di Canale 5 ha strappato un impegno a saldare il dovuto[...]
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    Operato al cervello mentre suona il clarinetto
    L'intervento, per asportare un tumore, a Ferrara. È il primo del genere in Italia[...]
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]