Sospensione mutui negata, c’è la lista nera delle banche

Per i parlamentari non serve aggiungere altro, per l’associazione bancari un invito alla moral suasion è più che sufficiente e quindi c’è chi si arrocca sui dinieghi dicendo che “manca la legge”. E a rimetterci sono i terremotati. Perchè è già accaduto in almeno un paio di casi e si teme possa accadere ancora, che una casa venga messa all’asta perchè i proprietari non pagano il mutuo. E non lo pagano perchè la casa è inagibile, e in un paese normale se le case sono inagibili per terremoto è automatico che i mutui vengano sospesi. Non per bontà o pietà – sia chiaro – ma per la semplice considerazione che mettere all’asta tutti in una volta, nella stessa area geografica, un’offerta ampia di case ne va scendere valore e prezzo, e quindi alle banche per prime conviene aspettare.
Ma da noi non è così, e mentre a Roma si aspetta un monitoraggio della situazione, qui ci si dà da fare. E Sisma 12 ha cominciato a pubblicare i nomi delle banche che negano la sospensione dei mutui ai terremotati.

“Come annunciato da oggi iniziamo la pubblicazione della “black list” delle banche che, da segnalazione di cittadini terremotati loro clienti, non stanno applicando l’impegno Abi del 20 febbraio scorso, quello della sospensiva delle rate dei mutui sulle case colpite dal sisma del 2012. Ad oggi, non ci è stata data notizia di casi di rifiuto esposti in forma scritta e le giustificazioni generalmente addotte son state che, nelle varie filiali, non risulta nulla di ufficiale; in modo particolare si fa spesso riferimento alla mancanza di un accordo ufficiale Abi–Regione”, spiegano dal comitato.

L’elenco lo trovate on line, e speriamo sia utile.

NB  Noi non possiamo fare nomi, la legge sulla diffamazione a mezzo stampa è rigidissima

 

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    Al via lo studio sulle tartughe esotiche che vivono in città
    Al via lo studio sulle tartughe esotiche che vivono in città
    Si ricorda che, proprio per limitare i danni che questa specie arreca alla fauna locale è vietato liberare la fauna esotica (come dispone l’art.8 della Legge regionale 5/2005). [...]
    La signora Maria, "la bustera", compie cento anni
    La signora Maria, "la bustera", compie cento anni
    Si festeggia un secolo di vita per questa nota commerciante[...]
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    Il gruppo di ragazze e ragazzi volerà a Cagliari e ha avuto l'onore di essere scelto a rappresentare l'intera regione[...]
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    La signora era in visita, è stata salvata dalla figlia che è riuscita ad avvisare col telefonino[...]
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]