Novi, più spazio per giocare all’asilo, al via i lavori di ristrutturazione

nidocomunale (1)“Nella notevole complessità della ricostruzione post-terremoto l’Amministrazione Comunale ritiene fondamentale mantenere alto il livello qualitativo dei nostri servizi, in particolare ottimizzando e  incrementando l’offerta alle giovani famiglie. In questo senso si legittima il progetto di ristrutturazione di una parte dell’edificio posto in via Buonarroti a Novi, già sede del Nido Comunale Mattei”. il sindaco Luisa Turci illustra il via ai lavori che interesseranno al struttura della cittadina.

La struttura è stata occupata dal Centro Operativo Comunale subito dopo il sisma e fino al settembre 2013. Il trasferimento degli uffici in altra sede, avvento nel giungo del 2013, ha dato l’opportunità di ristrutturare, e non solo di ripristinare, spazi che hanno subito in quei mesi un usura davvero straordinaria ed una riorganizzazione di strutture ed impianti funzionale alla gestione dell’emergenza.

Sono stati ripensati complessivamente gli spazi del vecchio edificio, che da tempo non  riusciva a soddisfare le numerose richieste delle famiglie novesi, al fine appunto – si legge in una nota del Comune – di offrire un nuovo servizio nido più moderno, divertente e sicuro.

La realizzazione dei lavori ha come obiettivo la creazione di spazi più consoni ed efficienti: le sezioni più accoglienti rispetto alle attuali, gli spazi per il sonno saranno meglio disposti, inoltre è prevista la realizzazione di una piazza per attività comuni a tutte le sezioni ed un atelier attrezzato per le proposte didattiche.

L’apertura del cantiere, prevista per la metà di aprile, avverrà grazie ad un finanziamento della Regione Emilia Romagna pari a 120.000 ed un finanziamento della Provincia di Modena di € 240.000 mentre i lavori di appalto, del costo complessivo di € 360.000, sono stati affidati in data 1 aprile alle seguenti ditte: “B.D.” per le opere murarie, “Affixa” per i serramenti, “Sogedi” per gli interventi idraulici, “Euroimpianti” per la parete elettrica e “Vep” per la posa dei pavimenti

“La ristrutturazione di questo polo per l’infanzia, che nei mesi successivi al terremoto è stato il centro della difficile vita del paese” spiega Marina Rossi, assessore all’Istruzione ”oltre che ad un reale miglioramento di un servizio per le famiglie del territorio assume, anche simbolicamente, un valore altissimo per tutta la nostra comunità”

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: