Sicurezza, ecco i contributi per i sistemi antifurto e antintrusione

FURTI IN CASA FURTO CON SCASSO PORTA CRIMINALITA' DELINQUENZA LADROC’è tempo fino al 28 aprile, per piccole imprese del commercio e non solo, per richiedere contributi a fondo perduto con il bando del “Fondo Sicurezza” per l’installazione di sistemi di videoallarme antirapina collegati in video a Questura e Carabinieri; videosorveglianza a circuito chiuso, sistemi antintrusione con allarme acustico e nebbiogeni; terminali multifunzione per tabaccai e sistemi passivi quali: casseforti, blindature, antitaccheggio, inferriate e vetri antisfondamento. Il Fondo Sicurezza è cofinanziato da Camera di Commercio, Comune di Modena e altri 29 comuni del territorio. Informazioni dettagliate e tutta la modulistica per fare domanda sono sul sito della Camera di Commercio (www.mo.camcom.it/sportello-genesi/contributi-camerali/fondo-per-la-sicurezza).

Il fondo è rivolto alle piccole imprese con meno di 50 addetti con attività economiche aperte al pubblico, in posto fisso, con consistente flusso di valori e moneta, appartenenti per lo più ai settori commercio, produzione artigianale, agroalimentare e produzione agricola con vendita diretta al pubblico. L’entità del contributo varia a seconda della tipologia di impianto e a seconda che l’impresa abbia sede o meno in uno dei Comuni aderenti. Il contributo massimo copre il 50 per cento delle spese fino a 2.500 euro per i sistemi di videoallarme antirapina collegati in video a Questura e Carabinieri.

Sono ammissibili al contributo del Fondo Sicurezza le spese di acquisto e di installazione, al netto dell’Iva. L’intervento è retroattivo per spese sostenute a partire dal 28 settembre 2013.

Le domande si possono presentare fino al 28 aprile esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale del legale rappresentante dell’impresa. L’invio telematico dovrà avvenire mediante la piattaforma Web Telemaco – Servizi e-gov – Contributi alle imprese. L’iscrizione a Telemaco sarà operativa dopo 48 ore dalla registrazione. Per l’acquisizione della firma digitale, si può fissare un appuntamento (tel. 059 208230) o recarsi senza appuntamento all’ufficio competente della Camera di Commercio di Modena, via Ganaceto 140, dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 12. La domanda dovrà essere composta dal modello base della pratica telematica; dal modulo di domanda pubblicato tra gli allegati; dai preventivi di spesa o le fatture già emesse, purché non antecedenti il 28 settembre 2013. La valutazione delle domande spetta ad una commissione costituita dai rappresentati degli enti promotori e della Prefettura.

La Camera di Commercio gestisce il Fondo per conto degli altri enti promotori.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: