Video – Terremoto, Errani chiede scusa e garantisce: “Siamo in buona fede”

“Nessuna sottovalutazione dei problemi, ma è necessario un approfondimento tuttora in corso; abbiamo sempre agito in buona fede per interpretare nel migliore dei modi le indicazioni forniteci dalla relazione scaturita dal lavoro della commissione Ichese”.
Così il presidente della Regione Emilia-Romagna e commissario delegato per la Ricostruzione post-sisma, Vasco Errani, ha esposto questa mattina davanti all’Assemblea regionale le considerazioni relative all’utilizzo del rapporto Ichese frutto di un gruppo di lavoro, ha ribadito, “voluto da noi per il giusto diritto e dovere di avere delle risposte”.


“Sappiamo bene – ha detto Errani – che la ricerca scientifica su questo argomento ha posizioni anche radicalmente differenti”. Insomma, “un dibattito in corso in relazione al quale ho ritenuto necessario cercare di approfondire e capire perché, come da alcuni previsto, questa relazione non dava risposte risolutive. Ebbene, non rinuncio al fatto che in qualche modo bisogna comporre una relazione tra scienza, conoscenza e decisione. Non mi colloco tra chi dice che senza un risposta risolutiva si debba andare avanti oppure ci si debba fermare”.
Dunque, visto che “nella relazione si parla di dati statistici rispetto alle condizioni reali dell’assetto geodinamico del territorio, ho pensato che per non ingenerare allarme si dovessero fare degli ulteriori approfondimenti. Nessun sospetto può essere avanzato sulla mia buona fede e sul mio operato, e se per caso questa vicenda ha ingenerato sospetti mi dispiace”.

“Ora – ha concluso Errani – bisogna concentrarsi sul da farsi: applicando quel principio di precauzione per cui abbiamo bloccato tutte le ricerche e le nuove concessioni, quindi continuando l’attività positiva da noi avviata e adottando con serietà le linee guida che scaturiranno dal gruppo di lavoro attivo al Ministero, per permettere al Paese di fare un salto di qualità successivo alle raccomandazioni emerse nella relazione Ichese, per capire fino a che punto sia tollerabile una dinamica del rischio uscendo dalla psicologia delle posizioni affermate”.

Sul Panaro on air

    • WatchStefano e Gabriele si sposano, è la prima unione civile della Bassa
    • WatchCasa Famiglia e giovani immigrati: parla il sindaco di Medolla Filippo Molinari
    • WatchA San Prospero ecco lo stato in cui versa via Verdeta

    Curiosità

    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    A nuoto per lo Stretto di Messina: la grande impresa di tre atleti disabili di Mirandola
    I nuotatori di Atlantide Onlus sono partiti venerdì mattina alla volta del Sud. Si chiamano Yuri Gasparini, Emiliano Pasquini e Calogero Serrafini[...]
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Pronto il calendario 2018 della Polizia
    Il ricavato della vendita sarà destinato all'Unicef per sostenere il progetto “Italia – Emergenza bambini migranti”.[...]
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    Ruba una scarpa sola, denunciato uomo con una gamba sola
    È accaduto nei pressi del centro commerciale Borgogioioso di via dell'Industria a Carpi[...]
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Modena Park, Vasco Rossi e il suo popolo in un video sul concertone del 1 luglio
    Pubblichiamo il video del Comunedi Modena che in meno di cinque minuti fa rivivere le sensazioni di quella giornata sulle note di “Un mondo migliore”.[...]
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Cavezzo, l'aceto balsamico di Modena Igp è stato comprato dagli inglesi
    Associated British Foods acquista l'azienda di Cavezzo Acetum spa, i cui marchi includono Mazzetti, Acetum e Fini.[...]
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    Grande festa per i ragazzi classe 1947 di via Milazzo
    A organizzarla il signor Vilmo Pellacani che ha voluto festeggiare i 70 anni con i suoi amici di infanzia e con i nati a Mirandola nel 1947 [...]
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Arrivano i divani e le poltrone coi nomi dei paesi della Bassa
    Si chiamano Medolla, Bomporto, Bastiglia e Soliera. E non trascurano le località come Limidi e Villafranca.[...]
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    Prende forma la statua per Luciano Pavarotti: ecco come sarà
    L’artista prescelto per la realizzazione dell’opera è Stefano Pierotti, il quale a Roma harealizzato la scultura in ricordo di Papa Giovanni Paolo II[...]