Tutti i numeri del servizio civile nelle aree terremotate: più di 600 mila ore di lavoro in 4 province

FRER0018288Addirittura 2800 le candidature arrivate nell’aprile dello scorso anno per rispondere all’appello lanciato dai bandi straordinari del servizio civile a favore delle popolazioni terremotate dell’Emilia. 350 i giovani selezionati dal bando nazionale “Per Daniele: straordinario come voi” ai quali si sono aggiunti 100 ragazzi stranieri a cui l’opportunità è stata offerta dal bando della Regione Emilia-Romagna. A questi 450 impegnati in ambito educativo e assistenziale, si sommano altri 50 giovani volontari che grazie al bando dell’Arci “Ri-partire dalla cultura e dal patrimonio artistico” hanno lavorato al recupero dei beni storici e artistici danneggiati dal sisma.

Quattro le province dove hanno operato i volontari degli ambiti educativo e assistenziale: Bologna, Ferrara, Reggio Emilia e, soprattutto,  Modena il cui capoluogo, non colpito direttamente dal sisma, si è messo a disposizione per coordinare la coprogettazione straordinaria che ha coinvolto 77 enti  pubblici e privati. Complessivamente 180 le sedi operative che hanno accolto i ragazzi, tra le quali 15 scuole, 10 case protette, 18 oratori, 20 centri giovanili, 14 associazioni di pubblica assistenza, 27 punti d’ascolto, 6 case famiglie, 8 biblioteche e 12 centri per disabili e decine di servizi sociali comunali e sanitari dell’Ausl.

Ogni volontario ha all’attivo 1400 ore di servizio di cui 98 per la formazione. In tutto potremmo stimare oltre 600 mila ore di servizio civile a favore delle popolazioni terremotate. “Un’esperienza ottima per migliorare competenze, crescita personale, integrazione nel territorio e per aiutare a decidere del proprio futuro” dicono i giovani protagonisti che si dicono anche “desiderosi di restare in rapporto con realtà e servizi conosciuti e di continuare a svolgere un servizio utile per la comunità”. E’ quanto emerge dal monitoraggio dell’ufficio Politiche giovanili Cooperazione internazionale del Comune di Modena.

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    Il gruppo di ragazze e ragazzi volerà a Cagliari e ha avuto l'onore di essere scelto a rappresentare l'intera regione[...]
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    La signora era in visita, è stata salvata dalla figlia che è riuscita ad avvisare col telefonino[...]
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    La situazione nel resto della sala non è migliore. L'ascensore risulta fuori servizio e la finestra rotta[...]
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Nei Paesi extra UE o non convenzionati con l'Italia, i cittadini sono tenuti a pagare in proprio le spese mediche (spesso notevolmente elevate) [...]
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Il rettile, la cui detenzione è vietata, era lungo 70 centimetri[...]