Via Collodi, i residenti: “E ora si intervenga su quel pericoloso acquitrino”

via collodi san felice sul panaro 9La notizia che tanti, a San Felice sul Panaro, stavano aspettando da mesi è finalmente arrivata: l‘Amministrazione comunale ha trovato l’accordo con i proprietari del palazzo di via Collodi pesantemente danneggiato dal terremoto, che è stato abbattuto mesi fa. “Così finalmente il Comune potrà intervenire per rimediare a questa vergogna che vediamo ogni giorno: le fondamenta del palazzo si sono trasformate in uno stagno, di notte è tutto un concerto di ranocchie che gracidano, e quest’acqua può portare zanzare e malattie”, si sfogano i residenti della strada.

In effetti anche solo a guardare le fotografie si capisce che acquitrino sia diventata quall’area. E’ di pochi mesi fa l’abbattimento, e da subito, alla prima pioggia, il buco dove erano posate le fondamenta si era riempito d’acqua.

“Una volta sola abbiamo visto i Vigili – riferisce un residente che chiede di rimanere anonimo – che svuotavano dall’acqua, poi più niente”. E’ passato un inverno piovoso con tutte le piogge che ci sono state la “vasca” si era riempita tantissimo.

Con il sole si svuota e si asciuga, ma rimane sempre dell’acqua dove oggi vivono ranocchiette, ma dove presto nasceranno zanzare, se nessuno interviene a sanificare l’area.

Peraltro, osservano ancora i residenti, se è pur vero che l’area è transennata, ci vuole ben poco per entrarci, e sarebbe pericoloso per un bambino accedervi.
Insomma, l’intervento appare urgente, e i residenti chiedono che il Comune faccia la sua parte.

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri
    • WatchIl pm Lucia Musti sull'omicidio di Finale Emilia

    Curiosità

    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Nominati nuovi Maestri Assaggiatori per l'Aceto Balsamico Tradizione
    Il titolo viene rilasciato dopo 4 anni di degustazioni con almeno 40 assaggi all'anno. E un severo esame [...]
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Il sole splende e il clima è freddo: è Estate di San Martino
    Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che viene abbinato alle prime castagne.[...]
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Sla, premiata ricercatrice dell'ospedale Baggiovara
    Jessica Mandrioli, responsabile del Centro SLA, riceverà un finanziamento per una ricerca innovativa da svolgersi nei prossimi 2 anni sui meccanismi patogenetici della malattia[...]
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    I pensionati modenesi sono sempre più smart, e non ritirano più la pensione
    Negli uffici postali della provincia di Modena meno pensioni cash allo sportello e sempre più accrediti su libretto o conto Bancoposta[...]
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    Altro che brodo: ecco i tortellini alla carbonara
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Ghirlandina, al via i lavori: le visite proseguono fuori
    Sarà proposto un servizio di visita guidata cosiddetta “orizzontale”, ovvero condotta, senza salire, agli esterni di Torre, piazza Grande e Duomo, [...]
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    E la Mercedes esulta sfrecciando davanti a casa Ferrari - IL VIDEO
    Sui social la scuderia festeggia... a Maranello, ma concede alla Rossa l'onore delle armi: "Il valore di una vittoria è nella grandezza degli avversari"[...]
    Girano filmato porno, sanzionati in tre per atti osceni
    Girano filmato porno, sanzionati in tre per atti osceni
    L'episodio è accaduto nel pomeriggio di sabato 28 ottobre[...]