Cassa integrazione, 31 milioni disponibili da inizio settembre

“Ammonta a quasi 31 milioni di euro la quota destinata dal Governo ai lavoratori e alle imprese emiliano-romagnole per coprire la Cassa integrazione in deroga dei primi mesi del 2014. Risorse che saranno a disposizione dalla prima settimana di settembre  quando la Giunta regionale avrà approvato il provvedimento di spesa assicurando, pur con le modifiche introdotte dalla nuova normativa nazionale, reddito a decine di migliaia di lavoratori di imprese colpite dalla crisi”. 


È questo quanto sottolineato dall’assessore regionale alle attività produttive Luciano Vecchi durante i lavori del Il Tavolo tecnico di monitoraggio degli ammortizzatori sociali in deroga dell’Emilia-Romagna che si è riunito oggi a Bologna – al quale sono interventi anche il sottosegretario alla Presidenza della Regione Alfredo Bertelli e l’assessore regionale al Lavoro Patrizio Bianchi – per esaminare la situazione alla luce del Decreto emanato il 1° agosto sui nuovi criteri degli ammortizzatori in deroga. 
Il Tavolo – che si rincontrerà venerdì 5 settembre – “considera preliminare che il Ministero del Lavoro chiarisca una serie di problematiche interpretative che nascono dalle lettura del Decreto e, pertanto chiede al Ministro di intervenire per garantire una gestione uniforme dei criteri sul territorio nazionale, che costituisce uno degli obiettivi strategici del decreto. Gli accordi in sede sindacale di definizione delle sospensioni potranno proseguire per un ulteriore trimestre”.


Alla luce di questo l’assessore Vecchi, condividendola con il Tavolo di monitoraggio, ha inviato una lettera al ministro del Lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti in cui  si sollecita “a fornire  tempestivamente una interpretazione certa per fugare tutti i dubbi che nascono dalla lettura  del Decreto che, se lasciati all’interpretazione di ogni Regione  o provincia autonoma , vanificherebbero l’obiettivo di una applicazione omogenea  ed uniforme  su tutto il territorio nazionale rischiando una disparità di trattamento  nell’accesso alle protezioni di sostegno al reddito di lavoratori e imprese”. 


Inoltre per quanto attiene alle ulteriori risorse necessarie per l’anno in corso Vecchi ha aggiunto che “si rende necessario, per permettere il corretto funzionamento degli ammortizzatori sociali in deroga, che accanto alle risorse già stanziate nel Decreto si dia certezza, nei tempi più brevi possibili, delle successive erogazioni finanziarie per garantire la copertura per tutto l’anno 2014”.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: