Rimborsi alluvione, per le imprese domande dal primo settembre

Da lunedì 1 settembre le imprese colpite dall’alluvione e dalle trombe d’aria del 2014 e 2013 possono presentare on line alla Regione (fino al 28 febbraio), le domande di contributo per i danni subiti.

Una volta presentata la domanda sarà la Provincia di Modena a gestire l’istruttoria tecnica amministrativa; il contributo, stabilito dal Nucleo di valutazione, sarà concesso con provvedimento del commissario, mentre il pagamento sarà effettuato dalla Protezione civile; sono disponibili risorse pari  80 milioni di euro.

Per i chiarimenti sui criteri stabiliti dalle ordinanze della Regione (in particolare la numero 6 del 10 luglio) le imprese potranno rivolgersi alla Provincia: le imprese non agricole (commerciali, industriali e artigianali) all’assessorato alle Politiche economiche (tel. 059 200807), oppure tramite mail: alluvioneindustria@provincia.modena.it); le imprese agricole possono rivolgersi dall’assessorato provinciale Agricoltura (059 209739-059 209150-335 6681153, mail: leporati.a@provincia.modena.it).

Per l’assistenza informatica nell’utilizzo del sistema Sfinge, per la presentazione delle domande, è possibile rivolgersi al numero verde della Regione 800969817.

Come confermano in una nota Daniela Sirotti Mattioli, assessore provinciale alle Politiche per l’economia, e Luca Gozzoli, assessore provinciale all’Agricoltura «sono circa 700 le imprese danneggiate per l’area modenese, un centinaio per la tromba d’aria 2014, mentre quelle agricole sono oltre 300. Per illustrare i contenuti delle ordinanze abbiamo già effettuato una serie di momenti formativi e incontri con le associazioni di categoria che proseguiranno nei prossimi giorni».

Possono beneficiare dei contributi le imprese industriali, dei servizi, commerciali, artigianali, turistiche, agricole, agrituristiche, zootecniche e professionali delle aree colpite indicate nelle ordinanze stesse. I comuni colpiti dalla tromba d’aria del 3 maggio 2013 sono, nel bolognese Bologna, Argelato, Bentivoglio, San Giorgio di Piano e San Pietro in Casale; nel modenese Castelfranco Emilia e Mirandola. I comuni colpiti dall’alluvione del gennaio 2014 sono Bastiglia, Bomporto, Camposanto, Finale Emilia, Medolla, San Felice sul Panaro, San Prospero (a cui si aggiungono in Comune di Modena le frazioni di Albareto, La Rocca, Navicello e San Matteo). Per la tromba d’aria 2014 i Comuni nei quali è stato dichiarato di recente lo stato d’emergenza sono quelli di Castelfranco Emilia e Nonantola.

Le ordinanze sono consultabili nei siti della Regione (www.regione.emilia-romagna.it/i-provvedimenti-per-alluvione-e-tromba-daria) e della Provincia di Modena (tema Economia).

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Albero di Natale osceno sequestrato dalla Municipale
    Albero di Natale osceno sequestrato dalla Municipale
    Un negoziante lo aveva decorato con decine di falli, anche illuminati[...]
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: