Il vescovo Cavina incontra il campione Paltrinieri

Le due medaglie d’oro (negli 800 e 1500 con record europeo) vinte a Berlino da Gregorio Paltrinieri hanno riempito di gioia l’intera città di Carpi e tutta la Bassa, non solo chi vive intorno allo sport. Tra i primi a congratularsi per i risultati ottenuti il vescovo, monsignor Francesco Cavina, che ha invitato il campione e i suoi famigliari in Vescovado.

L’incontro si svolgerà al rientro di Gregorio dal Portogallo dove è andato per una meritata vacanza.

“Lo hanno definito ‘alfiere della nuova Italia del nuoto’ – osserva in una nota monsignor Francesco Cavina -, a me è sembrato un eccellente sportivo e, guardandolo in televisione, un ragazzo dalla faccia pulita. Questa sua naturalezza è importante ancor di più del suo essere un campione sportivo. Gregorio  può diventare un esempio per i suoi coetanei: si può avere successo senza per forza montarsi la testa. Uno sport come il nuoto non ha il seguito di calcio e tennis e i suoi campioni, a parte qualche rarissima eccezione, non diventano personaggi da copertina, e questo, a mio modo di vedere, è un gran bene. Lo sport è passione ma deve insegnare rigore, disciplina, spirito di sacrificio, in una parola è altamente formativo.

Credo proprio che il nostro Paltrinieri, che sta dimostrando notevole maturità a soli 20 anni, abbia le carte in regola per continuare ad ottenere successi, per imporre il suo talento e, spero, per diventare un esempio per coloro che si avvicinano allo sport. Ma Gregorio, se continuerà in questo modo – a vincere e a mantenere il suo comportamento di sempre – sarà un esempio per tutta la comunità. Nelle interviste rilasciate ha detto ‘la vita non cambia. Io a Carpi sto bene e voglio tornarci ogni volta che posso’, a dimostrazione che è rimasto quello che era. E noi lo accogliamo a braccia aperte. Che il nuoto per lui sia tanto è evidente, ma lo è altrettanto il fatto che non è tutto. C’è la vita a contare ben di più, e questo giovane campione sembra averlo capito perfettamente. Mi fa piacere incontrare lui e la sua famiglia nei prossimi giorni – conclude il Vescovo -, il mio saluto è quello della Diocesi a un giovane campione”. Di stile. Libero.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Il cinepanettone del 2017 omaggia il nostro celebre vino[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: