Volontariato in festa a Mirandola – Il programma

Sabato 6 e domenica 7 settembre si svolgerà a Mirandola in piazza Costituente, la festa del volontariato cittadino “Ritorno al futuro”. In programma giochi per bambini e adulti, animazione, raduni di auto storiche, spettacoli di strada, presentazioni di libri e tante altre iniziative. Si comincia, come detto, sabato 6 alle 19,30 con la cena con i prodotti tipici della Valtellina, preparati dagli amici del Moto Club Stelvio di Sondalo. Alle 21 spettacolo di strada “Simurgh”, una visione che nasce e svanisce davanti agli occhi del pubblico grazie a otto attori, due musicisti e a quegli elementi del teatro di strada capaci di donare al sogno lo stupore della magia. Trampoli, bastoni, macchine teatrali racconteranno un mito nella fondazione che viene dal Medio Oriente e racconta della caduta della “città degli uccelli” in mezzo agli uomini e alla nascita della loro guida, Simurgh. Durante lo spettacolo funzionerà lo stand di Amo con gnocco fritto, ciccioli da passeggio e bevande.

 

Domenica 7 settembre avrà luogo il 7° raduno di auto storiche “Città di Mirandola” a cura del Moto Club Spidy. Il ritrovo è alle 8,30 in piazza Costituente per le iscrizioni, a seguire giro turistico nei Comuni limitrofi e aperitivo; alle 12,30 rientro in piazza per il pranzo; alle 15,30 prove di abilità e premiazioni. Alle 9 ci sarà la messa del volontariato con accompagnamento canoro a cura dei Gruppi Agesci di Mirandola. Alle ore 9,45 inaugurazione ufficiale della festa alla presenza delle autorità e apertura degli stand informativi delle associazioni.

Dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19 si svolgerà “Mirandola da giocare” con percorsi di giochi, filastrocche, “Pompieropoli” e “Disegniamo con i gessetti colorati”.  Alle 10,30 premiazione del concorso fotografico e di disegno, mentre alle 11 ci sarà la presentazione del libro: “Dalla paura al risveglio. Testimonianze di comunità del terremoto dell’Emilia”. Alle 12 pranzo del volontariato con pizzoccheri e bresaola.  Dalle 15,30 alle 19 “Tira molla…e salta” attività ludiche organizzate dall’ associazione Rido Ridò di Verona.  Dalle 15,30 alle 17,30 ci sarà il laboratorio di intaglio vegetale con Rita Locissano di Visualfood. Alle 16,30 esibizione delle scuole di danza e ballo di Mirandola: Ondalatina, Khorovodarte, Les-Arts, Latino Selvaggio, Danza del Teatro, Artedanza.

Alle 18 apertura della mostra di poesie e pitture delle  scuole elementari, medie e superiori. Alle 19,30 chiusura della festa con aperitivo analcolico a cura del Circolo Aquaragia e di Avis.

 

Tutte le iniziative sono a ingresso libero. Con gli incassi e le eventuali donazioni raccolte in occasione della festa saranno finanziate le attività organizzate dalla Consulta del Volontariato di Mirandola. Durante la due giorni saranno attivi gli stand gastronomici: frittelle con Francia Corta e Coro “Città di Mirandola”; gnocco fritto, ciccioli da passeggio e bevande con Amo; pop corn con Croce Blu.

Per informazioni: www.volontariatomirandola.it – Facebook Consulta volontariato di Mirandola. Centro del servizio del Volontariato, mirandola@volontariato.it – www.volontariamo.it.

Sul Panaro on air

    • WatchArresti nella Bassa per crimini legati allo stoccaggio irregolare dei rifiuti
    • WatchAimag, la presidente Monica Borghi parla di bilancio e delle prospettive di fusioni
    • WatchMinorenne deruba una donna con difficoltà motorie

    Curiosità

    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    San Prospero a Italia Gioca porta la bandiera dell'Emilia-Romagna
    Il gruppo di ragazze e ragazzi volerà a Cagliari e ha avuto l'onore di essere scelto a rappresentare l'intera regione[...]
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    Disabile rimane bloccata in ascensore al cimitero
    La signora era in visita, è stata salvata dalla figlia che è riuscita ad avvisare col telefonino[...]
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Prende forma ad Accumoli il centro commerciale donato dai negozianti di Cavezzo
    Le strutture che si trovavano in piazza Martiri diverranno il cuore commerciale della rinascita di questo paese del Centro Italia [...]
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Compriamo sempre più on line, i postini ci han portato 400 mila pacchi in pochi mesi
    Il portalettere, punto di riferimento insostituibile per le comunità locali sta cambiando il proprio ruolo di pari passo alle nuove abitudini di consumo. [...]
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    La carta aziendale usata per comprare bambole gonfiabili
    Scoperta una truffa informatica ai danni di una impresa di Carpi[...]
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    Spacciatrice di droga si trasferisce a Mirandola e viene arrestata
    La giovane, che ha 28 anni ed è di Carpi, è ora in carcere dove dovrà scontare tre anni e nove mesi[...]
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    Arrivano poltrone e divano per la sala d'attesa del Comune di Finale ma... è proibito sedersi
    La situazione nel resto della sala non è migliore. L'ascensore risulta fuori servizio e la finestra rotta[...]
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Paese che vai, assistenza che trovi. I consigli Ausl per chi va in vacanza all'estero
    Nei Paesi extra UE o non convenzionati con l'Italia, i cittadini sono tenuti a pagare in proprio le spese mediche (spesso notevolmente elevate) [...]
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Porta il cane a passeggio e trova un pericoloso varano
    Il rettile, la cui detenzione è vietata, era lungo 70 centimetri[...]