La Filarmonica Diazzi in tour da Concordia per tutta l’Emilia

La Filarmonica “Giustino Diazzi” di Concordia sulla Secchia intraprende, con le sue note e la sua musica, un percorso di riflessione e spiritualità, attraverso le pagine sacre di alcuni dei più  grandi e celeberrimi compositori di tutti i tempi.

Il complesso bandistico concordiese, con ben duecentoquattro anni di intensa attività  musicale e culturale alle spalle, eseguirà brani di elevata difficoltà, quali La Messa di Requiem in Re minore K 626,  l’ Ave Verum Corpus, l’Adagio dal concerto per clarinetto e orchestra di Wolfgang Amadeus Mozart, Va pensiero, tratto dall’opera “Nabucco” di Giuseppe Verdi, Hallelujah tratta dalla composizione “Messiah” di Georg Friedrich Haendel e Funeral March di Edvard Grieg.

“Per eseguire al meglio questo cammino musicale e spirituale- spiegano i musicisti – la Filarmonica si avvarrà della valente partecipazione e collaborazione dell’associazione corale “Evaristo Pancaldi” di Modena e della corale polifonica “Schola Cantorum di Bazzano” (BO), dirette rispettivamente dai Maestri Luca Colombini e Manuela Borghi. Una conformazione alquanto insolita ed eccezionale, in quanto si potrà avere l’onore ed il piacere di ascoltare la bravura di ben 130 musicisti, tra filarmonica e corali.

Verranno quindi eseguiti brani di elevata difficoltà, brani appartenenti ad autori celeberrimi vissuti tra il ‘700 ed inizio ‘900 e possiamo annunciare a gran voce che è la prima volta che un corpo bandistico si cimenta nell’esecuzione di un programma di questa tipologia, coinvolgendo oltretutto un coro così esteso e corposo, costituito da ben due formazioni. Un repertorio incentrato per la maggior parte da composizioni appartenenti ad uno dei massimi compositori, il genio di tutti i tempi, ovvero W. A. Mozart, la cui realizzazione del celeberrimo REQUIEM IN RE MINORE K 626 risulterà nuova e particolare, sia per l’originale arrangiamento per orchestra a fiati con il quale verranno proposte le parti corali di questa composizione di musica sacra e sia soprattutto per la straordinaria conformazione musicale che interpreterà questo brano, ricordando naturalmente l’elevata difficoltà di esecuzione.

La Filarmonica, insieme alle due formazioni corali, si sposterà per il territorio modenese e bolognese, diffondendo pertanto la propria musica e comincerà esattamente Sabato 14 Marzo 2015 alle ore 21 presso la Chiesadi Gesù Redentore  di Modena,  replicando successivamente il concerto Domenica 19 Aprile 2015 alle ore 18 presso la Basilica di Monteveglio (Bologna).

Invitiamo quindi la cittadinanza a partecipare numerosa a questo straordinario ed unico appuntamento musicale”.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Il cinepanettone del 2017 omaggia il nostro celebre vino[...]
    Oltre un milione di visitatori nei musei dell'Emilia-Romagna
    Oltre un milione di visitatori nei musei dell'Emilia-Romagna
    Nessun museo fa però parte della classifica dei primi trenta[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: