Rischio esondazione Secchia, i No Tax Area: “Non si ripetano tragedie prevedibili”

Sugli interventi di messa in sicurezza del fiume Secchia in località San Matteo che ieri hanno tenuto in apprensione tanti cittadini che per qualche ora hanno temuto di rivivere l’incubo dell’alluvione del 2014,  interviene Elisabetta Aldrovandi, portavoce del Comitato No Tax Area: “Questo intervento, certamente necessario e applaudito come una dimostrazione di cura e interesse dell’amministrazione pubblica per i suoi cittadini, in realtà sottende la grande inefficienza degli enti preposti alla manutenzione e riqualificazione del territorio. Come Comitato No Tax Area, abbiamo denunciato in più occasioni l’inoperatività di AIPO, l’Agenzia cui spetta il còmpito di manutenere gli argini dei fiumi, la quale, non si sa per quale ragione, conta tra i suoi dipendenti moltissimi impiegati amministrativi, e assai meno tecnici che, scarponi ai piedi, effettuino i dovuti sopralluoghi per verificare lo stato dei luoghi. Non si può vivere di continua emergenza – spiegano dal comitato – ormai neppure più tragedie come quelle vissute un anno fa servono a smuovere chi di dovere per intervenire in modo serio, concreto, efficace, e soprattutto immediato. Oltre un anno è passato dall’alluvione. E in questo anno, ciò che doveva essere fatto, prima tra tutto la pulizia dei letti dei fiumi, è rmasto solo una dichiarazione di intenti, cui non è seguito alcun fatto concretamente efficace per garantire la sicurezza di un territorio che ha pagato già abbastanza, in termini di vite umane ed economici, l’esondazione del fiume Secchia. Esondazione che è avvenuta per cause di diverso tipo, non certo solo naturali, e soprattutto non certo per colpa delle nutrie. I cittadini alluvionati, cui non è stato scontato nulla in termini di imposte fiscali, e ai quali i risarcimenti per i danni subiti stanno arrivando con il contagocce e tra mille inghippi burocratici, hanno almeno il diritto – chiude la Aldrovandi – di vivere sereni, nella consapevolezza che tragedie prevedibili come quella di un anno fa non debbano più ripetersi”.

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Al Policlinico la copertura è già attiva in tutti gli edifici ospedalieri, mentre all’Ospedale Baggiovara al momento è limitata ai reparti situati al secondo e terzo piano[...]
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: