Case popolari, al via le domande per ottenerne una a Cavezzo

A Cavezzo riparte la raccolta delle domande per l’assegnazione in locazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica (“Case Popolari”). Dopo i tragici eventi sismici che hanno reso inagibile gran parte del suo patrimonio ERP, il Comune di Cavezzo pubblica  l’avviso finalizzato a predisporre una nuova graduatoria per assegnare 9 alloggi acquistati con le risorse messe a disposizione dalla Regione ed altri che saranno ripristinati entro l’anno. I nuovi alloggi saranno destinati in via prioritaria alle famiglie che hanno dovuto sgomberare le loro abitazioni a causa del terremoto.
Le domande potranno essere presentate fino  alle ore 12 dell’11 Aprile 2015 inoltrandole all’Ufficio Protocollo in Via 1 Maggio n°1.
Possono presentare domanda i cittadini italiani, comunitari, extracomunitari in possesso di permesso di soggiorno CE(UE) di lunga durata o di permesso di soggiorno biennale e che esercitino un’attività lavorativa; residenti o con attività lavorativa principale nel comune di Cavezzo; con ISEE calcolato ai sensi del DPCM n° 159/2013 non superiore ad € 17.154,30 ed ISE non superiore ad € 34.308,60; non titolari di diritti di proprietà, abitazione, uso su di un alloggio situato in provincia di Modena la cui rendita catastale sia superiore ai valori previsti dalle delibere regionali di riferimento. Altri requisiti e condizioni attributive di punteggio sono specificati nell’avviso integrale che, come il modulo di domanda,  viene qui allegato oltre ad essere disponibile presso l’Ufficio Servizi Sociali in Via D. Alighieri 50 ( aperto il lunedì, mercoledì, giovedì e sabato dalle 8,30 alle 13 ed il giovedì pomeriggio dalle 15,30 alle 18,30- tel.0535 49815 e mail:servizi.sociali@comune.cavezzo.mo.it) . L’Ufficio Servizi Sociali è disponibile a fornire informazioni ed aiuto nella compilazione delle domande previo appuntamento.

 

Documenti da Scaricare:

 

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]