Da via Stazione all’ex poligono, passano al Comune di Finale le aree del Demanio

Si è concluso dopo circa un anno l’iter avviato dal Comune nel 2013 per ottenere dal Demanio, ovvero dallo Stato, alcuni beni presenti nel nostro territorio.
Questa complessa procedura – spiega una nota dell’Amministrazione  – ha visto il Comune chiedere all’Agenzia del Demanio Emilia-Romagna, in base al DL 56/2013 art. 56 bis che prevede la “semplificazione delle procedure in materia di trasferimenti di immobili agli enti territoriali”, un elenco di beni e per ognuno di essi si è svolto un paziente lavoro di analisi di documenti e ricostruzione storica di numerosi passaggi documentali.
Al termine di tutto il lavoro procedurale il Comune di Finale Emilia ottiene, a titolo gratuito:
tutta l’area da via Stazione a via Bonacatti che fu un tempo sede della ex stazione ferroviaria di Finale e ora sede dell’Autostazione, piazzale di manovra delle corriere e garage compresi;
l’area “ex poligono di tiro a segno” in via per Cento, da sempre in stato di abbandono e inserita di fatto nella zona artigianale della Crocetta;
la casa attigua alla Chiesa dell’Annunziata, quella annessa alla Chiesa del Rosario e numerosi ritagli di terreno, relitti stradali o di bonifica;
gli ex caselli della ferrovia ora ciclabile ex Sefta

«È un fatto molto importante – dice l’assessore all’Urbanistica, Angelo d’Aiello che ha seguito passo passo tutta la vicenda – perché così abbiamo risolto situazioni ingarbugliate e arenate ormai da decenni. Ringrazio quindi i funzionari del Demanio e il nostro Ufficio Patrimonio che hanno lavorato bene sulla questione. Soprattutto le aree della stazione e l’ex poligono possono essere strategiche per lo sviluppo di Finale: la prima perché, insieme all’ex campo Robinson, può essere ridisegnata pur mantenendo in parte l’attuale destinazione; l’altra perché si può destinare a ospitare un’attività produttiva».

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]