E lo Junior Finale riceve le congratulazioni della Juventus

Per chi si occupa di sport giovanile e di base, a volte, ci sono soddisfazioni e riconoscimenti inattesi, perché sentiti e graditi. E’ il caso dello Junior Finale, che nei giorni scorsi ha ricevuto una mail da parte della Juventus che ha deciso di ringraziare la società finalese, complimentandosi per l’ottima realizzazione del raduno giovani calciatori effettuato mercoledì e che prevedevas la presenza di due osservatori bianconeri. Mercoledì 17 marzo infatti lo Junior Finale, in collaborazione con la Juventus, ha effettuato un raduno riservato ai giovani calciatori nati nel 2000 e 2001 presso il Campo Comunale in sintetico di Finale Emilia. Per lo Junior Finale il responsabile tecnico del raduno è stato Stefano Cortesi, il direttore responsabile del raduno Giorgio Baroni. Gli osservatori ufficiali della Juventus presenti erano Daniele Azzi e Davide Ronca.

Ecco la lettera , destinata al presidente dello Junior e firmata dal direttore del Settore Giovanile bianconero Stefano Braghin, con cui la Juventus F.C, ringrazia la società: “Ci è cosa gradita congratularci con la Vostra società per l’ottima riuscita della manifestazione. Siamo lieti di comunicarLe che nella mediocrità generale delle tanti richieste di raduni che riceviamo, abbiamo rilevato nel Vostro caso, un buonissimo livello tecnico unito ad una organizzazione veramente di alto livello“.  Stile Juve, ma anche stile Junior…

junior_finale

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]