SulPanaro Expo SulPanaro Expo

Grande interesse a Mirandola per il seminario su previdenza e welfare delle libere professioni

Un pubblico attento e interessato ha seguito stamattina in Comune a Mirandola il seminario “Donne professioniste tra previdenza e welfare” organizzato dell’associazione di volontariato “Mirandola a quattro  mani” con il patrocinio del Comune di Mirandola, della Provincia di Modena, dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord (UCMAN), della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola e della collaborazione della Commissione Pari Opportunità – Comitato unitario delle professioni (Cup) di Modena.

 

Ad aprire il seminario con la proiezione del docuvideo “La professione: sostantivo femminile” con uno spaccato sulle problematiche delle professioniste alle prese con le scarse tutele e opportunità in un mercato del lavoro in crisi di modello e di metodo perché se la situazione per le donne contrattualizzate non è semplice, colpa anche della congiuntura economica che comprime l’occupazione femminile, per le donne nelle professioni si complica ulteriormente.

Infatti, se nelle libere professioni uomini e donne ormai si equivalgono nei numeri – pur con sensibili differenze tra le diverse categorie- le donne guadagnano mediamente la metà rispetto ai loro colleghi, e di conseguenza ‘godono’ di un trattamento pensionistico di gran lunga inferiore nonostante abbiano un’aspettativa di vita maggiore. Poi, capita che intorno ai 40/50 anni, proprio nel momento in cui di solito si colgono i maggiori benefici, le donne siano costrette ad abbandonare la professione per difficoltà di conciliazione tra lavoro e cura familiare.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Infatti, come ha sottolineato Mario Sbrozzi, delegato provinciale Inarcassa <le professioniste ad inizio carriera guadagnato meno dei colleghi maschi perché devono occuparsi dei figli e intorno ai 50-55 anni la loro carriera tende ad annullarsi. Inoltre la pensione non è riconosciuta se l’Isee supera i 30mila e 450 euro. Le donne, poi, hanno un’aspettativa di vita superiore ai colleghi uomini (ma la longevità è calcolata in modo anomalo guardando l’indice di mortalità), ma a causa di retribuzioni più basse (guadagnano in media la metà dei professionisti) ricevono una pensione minore>. Le anomalie sono ai diversi livelli del sistema e riguardano le casse previdenziali ma anche il sistema politico. Fondamentale, quindi, che le professioniste facciano conoscere queste anomalie, condividano le esperienze, facciano rete, come si sono proposte le professioniste intervenute al seminario per trovare soluzioni condivise al sistema delle ‘non tutele’, sensibilizzando i giovani professionisti e professioniste per chiedere al Governo un nuovo patto previdenziale e fiscale meno penalizzante per partite Iva e freelance.

Rubriche

Glocal
La disuguaglianza tra ricchi e poveri alimenta la rabbia sociale
L’1% della popolazione mondiale detiene quasi la metà della ricchezza aggregata netta totale.leggi tutto
Glocal
Esondazione Secchia del 2014: una sentenza da rivedere
Alluvione 2014, per la Procura non ci sono responsabili: archiviata l’inchiesta.leggi tutto
Glocal
Lo shutdown più lungo della storia americana
Lo shutdown americano, il più lungo della storia americana, sta avendo conseguenze negative che non riguardano soltanto il presente della più grande democrazia del pianeta, ma anche il futuro.leggi tutto
Glocal
I costi dello shutdown americano
Il Presidente americano vuole assolutamente il muro ai confini con il Messico: “farò tutto il necessario”, avrebbe dichiarato nei giorni scorsi, “il pubblico americano chiede il muro”.leggi tutto
Glocal
America in shutdown
Blocco di un quarto delle attività federali per mancanza di fondi. Trump: "Speriamo non duri a lungo". E rinuncia alle vacanze di Natale.leggi tutto
Glocal
Qualità della vita in Italia 2018
Italia Oggi, in collaborazione con l’Università “La Sapienza” di Roma, ha realizzato anche quest’anno l’indagine sulla qualità della vita in Italia. La classifica vede le province del Nord –Est fare la parte del leone, con Bolzano e Trento rispettivamente al 1° e 2° posto, seguite da alcune province del Nord-Est quali Belluno, Pordenone e Treviso rispettivamente al 3°, 5° e 9° posto.leggi tutto
Glocal
IL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO
In conclusione abbiamo un’emergenza chiamata debito pubblico. Dobbiamo cominciare a pensare che sia il caso di smettere di spendere più soldi di quelli che abbiamo. Dobbiamo cominciare a pensare di smettere di promettere sogni che non si possono realizzare, e che occorre disinnescare l’incubo di una spirale di sfiducia nei confronti dell’Italia che manderebbe all’aria la nostra credibilità.leggi tutto
Consigli di salute
Dieta e tumori, ne parla la dottoressa Federica Felicioni
Tanti i miti da sfatare: non esite una dieta anticancro e non è vero che chi è malato debba mangiare di tutto per essere più forteleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchPiantagione di marijuana, la scoperta dei Carabinieri a Cavezzo
    • WatchNuova vita per le tartarughe abbandonate grazie alla Fattoria Bosco Saliceta
    • WatchL'esplosione della bomba di San Felice ripresa da terra

    Curiosità

    Finale Emilia si riempie di cuori nei negozi
    Finale Emilia si riempie di cuori nei negozi
    Si ricorda così come la città abbia un cuore pulsante e una offerta che non ha nulla da invidiare ai centri commerciali e allo shopping su Internet[...]
    Cane scappa di casa e provoca incidente stradale, condannato il padrone
    Cane scappa di casa e provoca incidente stradale, condannato il padrone
    Per omicidio colposo legato all'omessa custodia dell'animale[...]
    Si ferma il viaggio di Cherif intorno al mondo: è innamorato
    Si ferma il viaggio di Cherif intorno al mondo: è innamorato
    "Il mio cuore ormai si è perso per lei", spiega il giovane che era stato con la Croce Rossa a San Felice a prestare aiuto durante il sisma[...]
    Fabbrica ticket falsi per non pagare il parcheggio
    Fabbrica ticket falsi per non pagare il parcheggio
    Nei guai un professionista di 30 anni apparentemente insospettabile[...]
    Concordia, c'è una storia d'amore dietro la maxi rissa tra ragazzi
    Concordia, c'è una storia d'amore dietro la maxi rissa tra ragazzi
    Più di 40 ragazzini si erano dati appuntamento per picchiarsi[...]
    "Il Panaro ha rotto gli argini a Nonantola" è una bufala. La sindaca minaccia denunce
    "Il Panaro ha rotto gli argini a Nonantola" è una bufala. La sindaca minaccia denunce
    Allo stato attuale il livello del fiume è stazionario in lenta diminuzione[...]
    Paga per un appartamento a Tenerife ma è una truffa da più di mille euro
    Paga per un appartamento a Tenerife ma è una truffa da più di mille euro
    Un pensionato carpigiano aveva visto un annuncio su internet[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: