Green social festival: Ben Jelloun a Crevalcore, Zincani a Mirandola, Imperato a Finale

Green Social Festival, edizione 2015: dopo alcuni incontri nelle scuole della regione, prosegue fino a tutto aprile la rassegna di riferimento su sostenibilità ambientale e sociale, risparmio energetico, diritti e legalità. Incontri e spettacoli dedicati in particolar modo ai giovani delle scuole dell’Emilia-Romagna con ospiti di rilievo tra cui lo scrittore marocchino Tahar Ben Jelloun, registi e magistrati.

Il Festival è stato presentato questa mattina a Bologna, nella sede della Regione Emilia-Romagna. A Paolo Amabile il compito di illustrare le due fasi del Green che si svilupperanno nelle prossime settimane: gli incontri ed i concerti sulla legalità che vedranno la partecipazione dello scrittore e saggista marocchino Tahar Ben Jelloun l’8 aprile, in mattinata a Crevalcore assieme all’assessore Mezzetti e al sindaco Claudio Broglia e in serata a Casalecchio di Reno con il giornalista e regista Filippo Vendemmiati. Quindi i tre appuntamenti musicali del 9, 10 ed 11 aprile rispettivamente a Mirandola, Finale Emilia e Casalecchio accompagnati da incontri con tre magistrati: Vito Zincani, Marco Imperato e Giuseppe Ayala. L’ultima fase del Festival si terrà tra maggio e giugno con la realizzazione di tre focus su energia, start up e rifiuti con la collaborazione di aziende dei settori e aperti al pubblico. Le iniziative del Festival proseguiranno anche nelle scuole della regione dove, nel mese di aprile, continuano anche le proiezioni di documentari curati dall’Associazione documentaristi dell’Emilia-Romagna (Der).

Gli appuntamenti nella Bassa

MERCOLEDI’ 8 APRILE, CREVALCORE, AUDITORIUM 1° MAGGIO

“La parola negata”, incontro sulla legalità che vedrà la partecipazione dello scrittore e saggista marocchino Tahar Ben Jelloun assieme all’assessore Mezzetti e al sindaco Claudio Broglia. Partecipano l’IIS Malpighi e la Scuola Secondaria di I° grado Marco Polo.

 

GIOVEDI’ 9 APRILEMIRANDOLA, TEATRO 29

Ore 11
Incontro sulla legalità con i ragazzi di Laureana di Borello. Partecipano il magistrato Vito Zincani e Palma Costi, Assessore alle attività produttive, piano energetico, economia verde e ricostruzione post-sisma. Conduce Pierluigi Senatore, direttore di Radio Bruno.

Ore 21.00
Concerto europeo con la partecipazione del compositore belga Andrè Waignein (Roland Kernen – pseudonimo di Andrè Waignein; Mouscron 1942). Il padre, ferroviere ma anche buon suonatore di sassofono, lo iniziò alla musica regalandogli prima un suo vecchio flicorno e poi regalandogli una tromba. Cresciuto, si iscrisse al conservatorio di Mons dove si diplomò in tromba e composizione. Il suo repertorio comprende opere pedagogiche, musica da camera, musica per orchestra sinfonica e per banda, ed al giorno d’oggi conta più di trecento composizioni edite in tutto il mondo. Compositore poliedrico, si nasconde dietro vari pseudonimi secondo il genere delle sue composizioni).

 

VENERDI’ 10 APRILE: FINALE EMILIA, AULA MAGNA IIS CALVI

Ore 11.00
Incontro sulla legalità con la partecipazione del sostituto procuratore di Modena Marco Imperato. Conduce Pier Luigi Senatore, direttore Radio Bruno.

Ore 14.30 Teatro Comunale
Concerto verdiano. Patrizio Bianchi voce narrante (Patrizio Bianchi, oltre che essere un noto economista e assessore regionale, è un grande appassionato di lirica. In occasione del centenario verdiano ha scritto un testo dedicato al compositore di Busseto e il concerto è costruito attorno a questo testo).

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Arriva il wifi gratuito al Policlinico e a Baggiovara
    Al Policlinico la copertura è già attiva in tutti gli edifici ospedalieri, mentre all’Ospedale Baggiovara al momento è limitata ai reparti situati al secondo e terzo piano[...]
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Ubriaco stacca con un morso un dito ad un buttafuori
    Voleva entrare a tutti i costi in discoteca[...]
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: