Le immagini gotiche di Caleffi a San Felice, una recensione

Si è conclusa domenica 8 marzo un’esposizione fotografica di Massimiliano Caleffi dal titolo impegnativo: “Respirando arie gotiche – Tossendo sinfonie blasfeme“; evento rimasto a disposizione del pubblico da domenica 1 marzo presso l’atelier Il Fotografo in via Mazzini a San Felice. “Completamente diverso dal precedente – scrive Francesco Mandrino in una recensione – l’evento si è rivolto alla multimedialità in luogo del supporto cartaceo, utilizzando un sistema audiovisivo. Le fotografie sono opportunamente montate secondo una sequenza che conduce il visitatore su di un percorso suggerito dall’autore, accompagnato da musiche che donano alla sequenza particolare intensità; il brano strumentale che affianca le immagini si intitola Wicked Pages (pagine proibite o maledette) ed è stato composto ed eseguito interamente da Guido Benedetti per l’evento stesso. A differenza dell’esposizione precedente, Massimo Caleffi supera la presentazione della Sacralità nella quale si inserisce l’Angelo come figura per proporre un’ambientazione più umana nella quale trova posto, o della quale fa parte, il concetto di angelo, il quale non rappresenta più un monito all’imperfezione dell’umano ma quasi ne assume le debolezze, le manchevolezze, i vizi, i peccati forse, e suggerisce una distanza più ridotta fra il concetto e la realtà, Le fotografie, quasi tutte in bianco e nero (con rare inserzioni di parti colorate), sono di grande effetto, abilmente dosate fra il formato pieno del soggetto ed il particolare. Sempre intriganti, a volte provocatorie, mai sguaiate o volgari, ripropongono la fotografia in luogo dell’immagine imperante oggi nella comunicazione. Altra novità rispetto alla precedente edizione è l’utilizzo di modelle ed accessori tipicamente femminili, ai quali il reticolato dei pizzi e gli effetti di sfocatura conferiscono un aspetto ammiccante e vagamente proibito”.

SCARICA la locandina della mostra

Questo slideshow richiede JavaScript.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    Scuderia Imperiale ed Extrema Kart, la Bassa al Motor Show
    Scuderia Imperiale ed Extrema Kart, la Bassa al Motor Show
    Il reparto racing della carrozzeria mirandolese e il kartodromo di Massa Finalese sono i due brand della nostra area presenti alla kermesse bolognese - FOTO[...]
    Accademia per il Balsamico tradizionale, ultimo sabato di assaggi
    Accademia per il Balsamico tradizionale, ultimo sabato di assaggi
    Appuntamento sabato 2 dicembre per 40 maestri, 25 assaggiatori, 40 fra allievi e aspiranti allievi e una mezza dozzina di neofiti[...]
    Boom di turisti... a Carpi e nella Ceramic Land
    Boom di turisti... a Carpi e nella Ceramic Land
    A sorpresa risultano essere zone molto attrative per i turisti[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: