Mirandola, presa tutta la banda che svaligiava i supermercati della Bassa

Pochi giorni fa, l’arresto di due donne colte a rubare decine di bottiglie di superalcolici, ora è stata la volta del resto della banda che secondo le prime ipotesi (era stata trovata la lista dei negozi da colpire) svaligiava regolarmente diversi supermercati della Bassa.

A finire in manette altre tre donne e un uomo, due 26enni una 37enne e una 44enne, tutti di origine rumena, che sono stati arrestati dalla Polizia con l’accusa di furto aggravato e continuato in concorso. Tutto è partito da una serie di appostamenti, in cui l’ultimo un agente in borghese ha visto uscire  dal supermercato Famila di Mirandola due uomini uno dopo l’altro, ed entrambi con scontrini da pochi euro. Sono stati seguiti e sono stati  visti con un altro membro della banda ad aspettare un complice in auto che le portasse via. L’auto, Alfa Romeo 166 grigia con targa straniera, appena caricati i tre è partita sgommando bruciando il rosso all’incrocio tra viale Gramsci e via Bruino.

Dopo un breve inseguimento l’auto è stata fermata, e nell’abitacolo è stata trovata refurtiva di ogni tipo, con sporte contenenti generi alimentari provenienti dal Famila di Mirandola, l’Europsin di Ostiglia (MN) e il Lidl di Mirandola. Si stima che il valore della refurtiva sia di oltre 1500 euro

Per due membri della banda è stato disposto l’obbligo di dimora nel Comune di Bastiglia, dove sono domiciliait, per tutti il foglio di via da Mirandola. Al conducente dell’auto, che per fuggire ha attraversato un incrocio con il semaforo rosso, è stata ritirata la patente di guida rumena e gli sono stati contestati due verbali.

merce sequestrata

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]