A Mirandola si parla di previdenza e welfare delle libere professioni

Si intitola “Donne professioniste tra previdenza e welfare” il seminario in programma sabato 7 marzo, dalle ore 9.15, nella sala consiliare del nuovo Comune di via Giolitti, 22 a Mirandola. L’evento, organizzato dell’associazione di volontariato “Mirandola a quattro  mani” in collaborazione con Angiolina Gozzi, giornalista e delegata Ordine dei giornalisti nella Commissione Pari Opportunità – Comitato unitario delle professioni (Cup) di Modena, ha il patrocinio del Comune di Mirandola, della Provincia di Modena, dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord (Ucman), della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola e della collaborazione della Commissione Pari Opportunità Cup di Modena.

“Obiettivo del seminario – spiegano le organizzatrici in una nota – è fare il punto sulla situazione dei lavoratori freelance e partite IVA alla luce delle novità del Jobs Act con un focus sulle donne professioniste e sulla scorta delle richieste provenienti da lavoratori autonomi e partite Iva che chiedono al Governo Renzi un nuovo patto previdenziale e fiscale meno penalizzante e si organizzano per abbandonare la gravosa gestione separata dell’Inps. Secondo le stime, quest’anno circa 1,3 milioni di lavoratori freelance e partita Iva scontenti della gestione separata dell’Inps potrebbero passare verso altre casse previdenziali più favorevoli. Non si tratta di dipendenti o pensionati che praticano un secondo lavoro, né di rapporti di lavoro subordinati celati da co.co.co o co.co.pro ma di veri lavoratori autonomi, spesso atipici quali informatici, formatori, comunicatori, operatori del web, creativi”.

Al seminario interverranno Fabrizia Zelotti, responsabile affari generali Associazione di Categoria che parlerà degli “Aspetti teorici e pratici per apertura PartitaIva” e Mario Sbrozzi, delegato provinciale Inarcassa che relazionerà su “Le professioniste e l’adozione di sistemi previdenziali a prestazione non definita: i casi di Inarcassa”. In programma anche testimonianze di donne esponenti delle nuove libere professioni e la proiezione del docuvideo “La professione: sostantivo femminile”. Moderatrice del seminario Simonetta Malaguti caporedattrice di Piùweb.net.

L’evento rientra nel calendario di iniziative organizzate dal Comune di Mirandola in occasione della festa della donna. L’ingresso è gratuito.

 

 

 

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    I biscotti Africanetti puntano in alto grazie agli studenti dell'Archimede
    Nasce il progetto “Africanetti&Co” per valorizzare i deliziosi biscottini allo zabaione tipici di San Giovanni in Persiceto[...]
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    A Mirandola i palazzi si colorano di rosa per la prevenzione del tumore
    Saranno illuminat il Comune in via Giolitti, il palazzo municipale di piazza Costituente, la scuola “Montanari” e la torre di Radio Pico.[...]