SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click. SulPanaro Expo Ogni comune, tutte le attività, un solo click.

Quartirolo di Carpi, Polizia salva un capriolo ferito che vagava in strada

Le fasi della cattura del capriolo

Le fasi della cattura del capriolo

Una pattuglia della Polizia di Stato è intervenuta nella zona di Quartirolo di Carpi per recuperare un esemplare di capriolo che vagava in strada. Nelle prime ore della mattina alcuni automobilisti in transito avevano notato il capriolo che si aggirava in prossimità del ciglio stradale e avevano provveduto ad allertare il locale Commissariato di Polizia che, valutata la situazione di estremo pericolo per la sicurezza stradale e la difficoltà di controllo dell’animale, che impaurito dal trambusto delle auto si era rifugiato anche all’interno dei cortili di alcune abitazioni creando scompiglio tra i residenti che proprio a quell’ora stavano uscendo di casa per recarsi al lavoro o a scuola, chiedeva ausilio alla Centrale Operativa del Comando Polizia Provinciale, organo istituzionale preposto alla cattura di animali selvatici.

La pattuglia della Polizia di Stato, giunta sul posto, verificato che l’animale presentava una vistosa ferita alla testa, e che non vi era il tempo per attendere l’arrivo del personale specializzato, procedeva unitamente a un equipaggio dei Vigili del Fuoco di Carpi, alla cattura dell’animale, che nel frattempo si era rifugiato all’interno dell’aerea cortiliva di un’autofficina sita in via Meloni di Quartirolo. Il capriolo, un esemplare maschio di quasi una cinquantina di chili, proveniente dalla Riserva naturale della Cassa di Espansione del Fiume Secchia (situata tra le Provincie di Modena e Reggio Emilia, nel territorio dei Comuni di Modena, Campogalliano e Rubiera) e giunto in città seguendo il corso d’acqua, una volta immobilizzato è stato trasportato presso il centro fauna selvatica il Pettirosso di Carpi. “Questo intervento è stato rivolto soprattutto a tutelare l’incolumità degli utenti della strada e dell’animale stesso. Gli agenti hanno potuto salvare la vita ad uno splendido esemplare che ora tornerà libero tra i boschi golenali del Secchia. Particolarmente apprezzabile è stata la collaborazione fornita sia da alcuni residenti di via Meloni di Quartirolo e di via Giotto di Carpi, per le loro preziose e tempestive segnalazioni, sia dal titolare dell’autofficina, dove è avvenuta la cattura, che si è messo subito a disposizione degli agenti fornendo loro un grosso telone servito poi per imbrigliare e immobilizzare il giovane cervide in tutta sicurezza. Il recupero dell’animale selvatico si è concluso nel migliore dei modi e ha ricevuto il plauso delle numerose persone che hanno assistito alle fasi della cattura, evento non certo frequente in una città di pianura come Carpi”.

Il capriolo salvato

Il capriolo salvato

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    Fiocco azzurro in redazione: benvenuto Orlando
    E' nato il figlio della nostra direttrice[...]
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Carpi e quella scritta "stazione" da bocciatura elementare
    Lettere capovolte nella nuova scritta sulla facciata della stazione ferroviaria. Un grande capolavoro di approssimazione[...]
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    Anni: 6. Idee: chiare. "Da grande voglio entrare nell'Arma dei Carabinieri"
    La piccola Avery si è presentata alla caserma di Carpi per conoscere i suoi eroi[...]
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    Alessia Vescovini, 18 anni da Mirandola: è tra le più brave d'Italia con l'inglese
    La studentessa del Liceo Pico va a Urbino per disputare le semifinali del Campionato nazonale delle Lingue[...]
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    La Bassa? E' anche... una birra. Ma di un'altra Bassa
    Etichetta rosa e un nome a noi caro per una birra lager che riporta al ciclismo e a Pantani. Ma si tratta di una Bassa... diversa[...]
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Da Correggio a Guercino, in mostra i capolavori della collezione dei Duchi d'Este
    Dal 17 febbraio al 13 maggio alla Galleria Estense di Modena [...]
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranching
    Valentina Bianchini da Mirandola nel consiglio direttivo di Assofranching
    Nuovo importante incarico per l'imprenditrice di 37 anni[...]
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    Con Vasco Rossi il Comune di Modena ha violato la par condicio, sanzionato dal Garante
    A finire nei guai con l'Autorità per le comunicazioni fu anche il Comune di Mirandola, richiamato per l'uso non corretto de L'Indicatore Mirandolese.[...]
    Loris Tromba da Cavezzo sul podio dei mondiali di karate
    Loris Tromba da Cavezzo sul podio dei mondiali di karate
    Un successo importante che valorizza tutto lo sport della scuola della Bassa[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: