Rivara, 900 firme contro la chiusura delle Poste consegnate in Comune

Sono state consegnatenella prima mattinata di oggi nelle mani del sindaco di San Felice Alberto Silvestri le circa 900 firme raccolte in appena due settimane per scongiurare la chiusura dell’ Ufficio Postale di Rivara. I moduli con le firme sono stati consegnati assieme ad una lella lettera di presentazione in cui sono state formulate alcune proposte per migliorare il servizio e ridurre le spese di locazione. Ora si chiede all’Amministrazione Comunale di adoperarsi per sostenere e fare valere le ragioni dei cittadini nei confronti delle Poste Italiane.

“Desideriamo ringraziare coloro che hanno firmato, tutti gli esercizi commerciali della frazione (e qualcuno anche del capoluogo) oltre al Comitato Ambiente e Salute, Asd Rivara Calcio e i cittadini che hanno fatto la raccola porta a porta”, dicono gli organizzatori dell’iniziativa che, a tutti gli effetti, in circa due settimane ha ottenuto un risultato sostanzialmente plebiscitario.

Allo stato attuale, le Poste a Rivara sono aperte due giorni a settimana: a febbraio Poste Italiane aveva inserito l’ufficio di Rivara fra gli 81 sportelli destinati alla chiusura, tre dei quali nella Bassa. Peraltro, ormai da diversi mesi, all’ufficio postale rivarese sono state tolte le insegne che in genere contraddistinguono gli uffici postali, vale a dire i cartelli esterni che lo identificavano: una scelta probabilmente voluta e che, pur essendo l’ufficio in una posizione strategica (al centro del paese, a ridosso della rotonda sulla strada più trafficata), aiuta a non rilevarne la presenza…

LEGGI ANCHE: Rivara, raccolta firme per scongiurare la chiusura dell’ufficio postale

LEGGI ANCHE: Poste, chiusura in vista per Rivara, Motta e Fossa

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]