Rivara e caso Codacons, prossima udienza il 9 aprile

L’udienza dello scorso 13 marzo, davanti al giudice Giovanna Carnevali, ha portato solamente all’invito ad un accordo e alla fissazione di una nuova udienza, in programma il 9 aprile: è il caso che vede contrapposte una cinquantina di famiglie di Rivara e San Felice e il Codacons di Modena. I fatti risalgono al 2009, quando le famiglie si affidarono all’associazione per eseguire le perizie sugli immobili per poi adire le vie legali con qualcosa di simile ad una class action nei confronti dei promotori del deposito di stoccaggio di Rivara. L’associazione, però, si accordò successivamente con il senatore Giovanardi – uno degli appassionati difensori del progetto tanto e comprensibilmente osteggiato nella Bassa – neutralizzando così di fatto un’azione legale di massa che non ci fu mai.

Le famiglie che avevano aderito avevano sborsato all’associazione 200 euro ciascuna per le perizie, anche se il Codacons si difese sostenendo trattarsi di iscrizioni all’associazione e, di lì in avanti, i rapporti tra le parti si ruppero sino a portare le famiglie ad adire le vie del giudice di pace il quale, illo tempore, rimandò la questione al giudice civile.  “Il Codacons – riporta la Gazzetta di Modena –  tutelato dall’avvocato Alessandra Magnani, nel nuovo processo chiede il silenzio sulla vicenda e un risarcimento di diecimila euro per il danno di immagine derivato dalle proteste dei rivaresi. I rivaresi, difesi dall’avvocato Giovanni Battista Cuoghi, chiedono la restituzione di quella che si è rivelata un’inutile spesa. L’udienza si è tradotta in una decisa sollecitazione del giudice a trovare una transazione extragiudiziale”. Il giudice Cividali ha poi fissato la prossima udienza per giovedì 9 aprile.

Sul Panaro on air

    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa
    • WatchAttrezzature d'epoca per l'esercitazione dei pompieri

    Curiosità

    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Feriti, curati e pronti a volare di nuovo: si liberano i pettirossi
    Appuntamento il 16 dicembre con cioccolata calda (per i bimbi) e con brulè (per i grandi)[...]
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    Cagnolino in bilico sul ponte salvato dalla furia del fiume Secchia
    La bestiola, dotata di microchip, è stata poi portata al sicuro al Canile in attesa di rintracciare il proprietario che risulta essere di Marano.[...]
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Fissate le prime dati dei concerti 2018 di Vasco Rossi
    Si parte a giugno a Torino, Padova, Roma, Bari e Messina[...]
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Addio a Lando Fiorini, la voce di Roma dall'infanzia a Disvetro di Cavezzo e a Novi
    Passò qui l'infanzia nei difficilissimi anni del Dopoguerra[...]
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Si innamora a prima vista e ora la cerca su Facebook
    Un govane di Quistello, dopo aver incrociato gli occhi con una coetanea di Carpi a una cena [...]
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tuning al Motor Show, quando il sogno americano è made in... Crevalcore
    Tra le curiosità del Motor Show, nel padiglione dedicato al tuning spiccava anche una Camaro anni '70 rivitalizzata da un'officina di Beni Comunali [...]
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Il vino rubato e sequestrato dato in dono alla Croce Rossa
    Si tratta di oltre mille bottiglie che erano state trovate dalla Polizia in un furgone abbandonato sulla Canaletto[...]
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    E nella piazza terremotata si addobba per le feste... la gru della ricostruzione
    Accade a Mirandola con la gru del cantiere all'ombra del vecchio Municipio in piazza Costituente[...]
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Ponte dell'Immacolata, verso il tutto esaurito in Appennino
    Lo dicono le stime di Confesercenti Modena [...]
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    Anas, Mit e Polizia di Stato: Al via la nuova campagna sulla sicurezza stradale con Francesco Gabbani
    In difesa degli utenti più vulnerabili: ciclisti, motociclisti, ciclomotoristi, pedoni. [...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: