Uno scatto sul biomedicale anti Ebola vince il concorso Fotomed

Sono stati premiati nei giorni scorsi i vincitori della seconda edizione del concorso fotografico Fotomed2, organizzato da Mobimed, la mostra permanente del biomedicale mirandolese, e dal “Distretto Biomedicale Mirandolese”, con il supporto del Comune di Mirandola. I costi – si elegge sul sito Sassuolo2000 – sono stati sostenuti dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola, dalla ditta BBraun, dalla ditta Lean e dalle “4 stagioni” di Medolla. Il regolamento del concorso, nato nel 2012, in occasione del cinquantenario del biomedicale mirandolese, richiedeva la partecipazione, con foto riguardanti il comparto, secondo tre soggetti tematici: persone e ambienti, disposable (usa e getta) e macchine. La partecipazione al concorso era completamente gratuita. Una giuria composta da Andrea Parrino, Lara Dallolio, Fabio Montella, Matteo Carletti e Paolo Poggioli, ha scelto 36 foto, fra le 79 pervenute, esposte nel Foyer del Teatro dal 21 febbraio al 1° marzo. Dalle 36 foto sono state selezionate quelle più meritevoli.

La foto vincitrice

La foto vincitrice

La scelta è stata fatta in funzione della fantasia/originalità, della qualità e della pertinenza. Sono stati consegnati sedici premi. I vincitori sono risultati:

 

1° premio assoluto: Michael Dotti con la foto intitolata “L’anti-Ebola. Usa e getta”.

Premio “Fantasia/originalità” a Chiara Roversi con la foto intitolata “Operazione in corso”.

 

1° premio sezione macchine: Paolo Ferrari con la foto intitolata “Auno Tec check control”

2° premio sezione macchine: Paolo Mangoni con la foto intitolata “Cappa per Anaerobiosi”

3° premio sezione macchine: Paolo Ferrari con la foto intitolata “Auno Tec Motion”

4° premio sezione macchine: Andrea Reggiani con la foto intitolata “Preparazione al training”.

 

1° premio sezione disposable: Michael Dotti con la foto intitolata “L’anti-Ebola. Usa e getta”.

2° premio sezione disposable: Loretta Napolitano con la foto intitolata “Cuore e dolcezza dell’operatore”

3° premio sezione disposable: Chiara Denti con la foto intitolata “Il pozzetto della vita”

4° premio ex aequo sezione disposable: Giuliano Reggiani con la foto intitolata “Tubing”

4° premio ex aequo sezione disposable: Valentina Agnusdei con la foto intitolata “Goccia plastica”

 

1° premio sezione persone e ambienti: Chiara Roversi con la foto intitolata “Operazione in corso”

2° premio sezione persone e ambienti: Chiara Roversi con la foto intitolata “Pronta per la puntura?”

3° premio sezione persone e ambienti: Paolo Mangoni con la foto intitolata “Il microbiologo”

4° premio ex aequo persone/ambienti: Simone Ceretti con la foto intitolata “Il riposo della Camera bianca”

4° premio ex aequo persone/ambienti: Robert Scott con la foto intitolata “La consegna “salvavita”, ma attenzione all’imballaggio (India)”.

 

A tutti i 37 partecipanti è stata consegnata una medaglietta ricordo.

Sul Panaro on air

    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parlano i Carabinieri
    • WatchSospetto omicidio a Finale Emilia, parla la vicina di casa
    • WatchRis al lavoro a Finale Emilia per sospetto omicidio di una anziana

    Curiosità

    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Gara di solidarietà tra gli ex meccanici Ferrari per aiutare il comico Marco Della Noce
    Il comico che interpretava Oriano Ferrari ora vive in auto dopo il dissesto economico causato dalla separazione dalla moglie[...]
    E le lasagne diventano da bere
    E le lasagne diventano da bere
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Finto soldato americano le porta via 100mila euro
    Era una invenzione di tre uomini, tutti nigeriani e di base a Modena, che a turno intrattenevano in chat la signora truffata[...]
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Pensionato trova una bomba a mano e la porta dai Carabinieri
    Comportamento molto pericoloso. Sono intervenuti gli artificieri[...]
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    Osservatorio del traffico, riprendono quota i veicoli pesanti dopo il calo estivo
    A settembre flessione del 7% dei veicoli totali, tranne al Nord + 3%[...]
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Un corso gratuito per barman... al Vivaio Morselli
    Come fare un prelibato cocktail con le erbe aromatiche[...]
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    Gli spaghetti al ragù in formato liquido per i bebè
    La nostra galleria di errori ed orrori sulla cucina emiliana nel mondo[...]
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    Una nuova autostrada per la Val Padana? Tutta d'acqua: sarà il Po
    E' il progetto della Regione che punta su una alternativa all'asfalto per il traffico merci[...]
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Era ubriaco alla guida, ma il test fu fatto tardi: assolto
    Fu bloccato visibilmente alticcio alle 4 del mattino, ma la pattuglia non aveva l'etilometro e quindi si dovette attendere l'arrivo di un'altra macchina.[...]
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    I bimbi delle elementari di Finale Emilia in visita alla Compagnia dei Carabinieri di Carpi
    Tour assieme alle maestre Rita Cervellati, Maria Giacco, Antonella Diegoli e Barbara Petazzoni. A fare gli onori di casa, il comandante Alessandro Iacovelli.[...]