Sorpreso alla guida ubriaco 5 volte oltre il limite

 

Aveva un tasso alcolemico addirittura cinque volte oltre il limite consentito (che è dello 0,5) il giovane che nella notte tra giovedì 5 e venerdì 6 marzo, verso l’una e trenta, ha perso il controllo dell’auto di cui era alla guida andando a urtare i cassonetti dei rifiuti collocati tra via Emilio Po e via Cassiani. Per lui solo ferite lievi, ma i controlli della Polizia municipale gli hanno accertato un tasso alcolemico superiore a 2,5 grammi per litro di sangue. Per il 24enne, residente a Modena, è quindi scattato il ritiro della patente, mentre non gli è stata sequestrata la vettura, una Ford Fiesta, che non era di sua proprietà.

 

Sono stati complessivamente 40 i conducenti, di automobili e mezzi pesanti, identificati e sottoposti al pretest alcolemico dalla Polizia municipale di Modena nella stessa notte, nell’ambito dei servizi di controllo per la sicurezza stradale. Tre complessivamente le patenti di guida ritirate. Oltre al giovane che ha urtato i cassonetti in via Emilio Po, dei trenta automobilisti sottoposti al pretest alcolemico, anche un altro è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza con conseguente ritiro della patente e, in questo caso, sequestro dell’auto, come prevede il Codice della Strada.

 

Nessuno dei dieci conducenti di mezzi pesanti fermati è invece risultato positivo all’alcol test, ma i controlli della Municipale hanno consentito di accertare che un autotrasportatore italiano, al lavoro per una ditta di Reggio Emilia, aveva alterato il dispositivo cronotachigrafo digitale che registra tutti i tempi di guida e di riposo. Il veicolo inoltre era privo di revisione da tre anni con falsificazione dell’ultima eseguita nel 2012. Anche all’autotrasportatore è stata ritirata la patente di guida.

 

 

 

Sul Panaro on air

    • WatchFlavio Zanini presidente Banca Sanfelice
    • WatchOspedale di Mirandola, la donazione in ricordo di Giuseppe Della Croce
    • WatchMirandola, studente lancia cestino contro la professoressa

    Curiosità

    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Per Vasco Rossi le chiavi della città di Modena
    Grande emozione per il rocker: "Alla fine di tutto o all’inizio di tutto ringrazio comunque sempre il cielo e la chitarra“[...]
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    E' la scrittrice italiana che ha venduto più ebook nel 2017. Ed è della Bassa: Felicia Kingsley
    "Matrimonio di convenienza" nasce dalle lunghe file sulla Canaletto e dai giri in più fatti quando ponte Motta era chiuso. [...]
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    Benji e Fede in visita ai bambini ricoverati in ospedale
    I due cantanti - molto amati dai giovani - hanno cantato in reparto al Policlinico[...]
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Diciottenne di Mirandola sorpresa ubriaca alla guida si mangia lo scontrino dell'etilometro
    Lo strumento aveva certificato che c'era troppo alcol nel sangue (un tasso di 1,77, quando il limite è 0,5 grammi per litro)[...]
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Qualità dell'aria, calano le CO2
    Al via un nuovo piano d’azione per l’energia sostenibile e il clima[...]
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Da Finale Emilia alla Nazionale di calcio, brava Eleonora Goldoni!
    Giocherà contro la Francia, la partita è in programma il 20 gennaio allo stadio Orange Vélodrome di Marsiglia. [...]
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    E' più a est Bologna o Roma? E chi è più a nord, Trento o Aosta?
    La geografia dice una cosa, ma le mappe cognitive che abbiamo in testa possono trarre in inganno[...]
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    Social, potrebbe costare caro a mamma o papà pubblicare foto dei figli
    L'ordinanza del Tribunale di Roma crea un precedente unico in Italia[...]
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Nel film di Natale con Massimo Boldi spunta... il Lambrusco di Sorbara
    Il cinepanettone del 2017 omaggia il nostro celebre vino[...]
    Oltre un milione di visitatori nei musei dell'Emilia-Romagna
    Oltre un milione di visitatori nei musei dell'Emilia-Romagna
    Nessun museo fa però parte della classifica dei primi trenta[...]
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: